SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Marcheinfesta.it

Calcio Uisp Senigallia: marcatori e scheda 15° turno di campionato

Tarsi frena il Cicli Cingolani. Pioggia di gol in serie B

2.240 Letture
commenti
campo Cannella

Fuga Borgo Molino! I granata superano anche l’ostacolo Atletico Senigallia e complice il mezzo passo falso del Cicli Cingolani, allungano il distacco in classifica, portandolo rispettivamente a +4 e +5 sulle dirette inseguitrici: a questo punto della stagione, nemmeno il buon Andrea Masiello ci avrebbero scommesso…

I granata, con un super Matteo Rotatori in veste di assist-man, piega le resistenze dei campioni in carica nell’anticipo di venerdì 13 febbraio, grazie ai gol di Chiaia e del pichichi Matteo Brugiatelli (15° centro per il Guaye). Gli ostrensi, ultimamente poco fortunati con i direttori di gara, vengono bloccati dalla Cesanella Calcio sull’1 a 1: a Davide Vito Papa risponde Francesco Tarsi nella gara di domenica 14 febbraio al “Saline Stadium”.

Il Passo Casine United si aggiudica lo scontro diretto per il 4° posto contro l’Amatori Marzocca, con le reti di Franceschetti e Aurelio Perella. Pagnani – conclusione deviata – il marcatore biancoblu. Altro scontro diretto, ma che riguarda i bassifondi della classifica, quello vinto dalla Capanna sul campo del Vallone nel secondo anticipo di venerdì 13: Alessandro Genovali, Daniele Mori e Andrea Sabbatini ribaltano il gol-lampo di Cruciani. Un rigore – inesistente – procurato e trasformato da Enrico Cerioni fissa il punteggio finale sul 3-2 per gli xeneizes, che mettono la freccia sul Roncitelli, fermati in casa dall’Atletico Ripe (Benechia e Lucchetti per i giallorossi, Luca Biagetti e Paci le firme “blues”). Torna al gol Alessio Ricotti (doppietta) e il Sant’Angelo espugna il “Caber Stadium”, mettendo fine ad un lungo periodo senza vittorie. Contro il Real Cesano finisce sul tabellino dei marcatori anche capitan Giulietti.

In serie B, rimbomba ancora l’eco della caduta della B. Montignanese, che prende tre schiaffi in casa dalla Virtus Corinaldo. La celeste firma l’impresa con il solito Orciari (2 gol a referto per il bomber) e Persi. Di Mattioli la rete della bandiera biancoverde. L’Amatori Arcevia però non ne approfitta e anzi, pareggiando contro l’Atletico Panelli (Andrea Capitanelli per i lupi, Giovanni Ferro per la compagine delle Bettolelle) cede il secondo posto al Monsano, la squadra più in forma del momento. Gli amaranto escono vincitori dalla giostra di reti del Cesano, al termine di una delle più sfide della stagione. Paolo Bartolucci e Gigli portano sul 2-0 l’Avis. Mattioli (cognome alquanto diffuso nel campionato amatoriale senigalliese) accorcia le distanze, ma l’immenso Roberto Parola e Quattrini mettono in ghiaccio il match nel giro di tre minuti. Reazione canarina nel finale con Paone e Vlashaj, ma non basta. Tra gli appluasi per vincitori e vinti, finisce 4-3.

La Cannella demolisce il Portone nel derby del “Ponticelli Stadion” e si avvicina sempre più alle zone alte della classifica: apre Api dagli undici metri, poi Salovski, Caracci, Steno Pettinelli e ancora Salovski. Per gli “83’s” Filiberto Grossi, con un pregevole lob.

A Borgo Catena, il San Silvestro cala il tris contro il Castelcolonna, che si rammarica per un calcio di rigore parato da Iuri Fratini sul punteggio di 1-0 (reti di Marinelli). A rendere più rotondo il risultato finale ci pensano Carlucci e Giacani.

Unico 0-0 di giornata quello tra Ribeca e Maroso Mondolfo.

Alla prossima, aficionandos.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura