SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, un buon inizio e un brusco risveglio per le squadre dell’US Pallavolo

Serie D. Caldarola-Max Control Senigallia 3-0, Punto Più Senigallia-San Benedetto del Tronto 3-0

1.511 Letture
commenti
volley, pallavolo

E’ iniziata in chiaroscuro la seconda fase dei campionati di serie D di pallavolo per le squadre dell’Us Pallavolo Senigallia. Nella serie D maschile, la Max Control, brillantemente qualificatasi alla poule per la promozione in serie C, è stata però nettamente sconfitta nella prima giornata per 3-0 a Caldarola.
Nella serie D femminile, invece, la Punto Più, relegata ai gironi salvezza, ha iniziato brillantemente il proprio cammino vincendo con un netto 3-0 sul San Benedetto del Tronto.
Si sapeva che la seconda fase del campionato, nel girone promozione, sarebbe stata tutt’altra cosa rispetto al girone iniziale che i ragazzi della Max Control hanno dominato senza problemi. Non ci si aspettava però che l’impatto con il livello più alto fosse così devastante. I nerazzurri sono stati “piallati” (parola usata alla lettera da coach Lanari a fine match) dal Caldarola. E’ stato un 3-0 che non ammette repliche per i padroni di casa con i parziali di 25-21, 25-15, 25-22. Sabato prossimo, match casalingo contro il fortissimo Grottazzolina, squadra considerata favorita per la promozione. Tuttavia, dopo il passo falso della prima giornata, i senigalliesi non possono permettersi di non far punti e di veder compromessi da subito i propri sogni.

Netto successo, invece, della Punto Più che inizia con tre punti d’oro il girone salvezza della serie D femminile. Era troppo importante vincere e le ragazze ci sono riuscite grazie a una prestazione convincente sotto tutti gli aspetti. L’avversario, il Riviera Volley di San Benedetto del Tronto, non si è mostrato certo irresistibile, ma le nerazzurre sono state comunque brave a non distrarsi mai, neanche quando hanno accumulato larghi vantaggi nei vari parziali.
Le senigalliesi non hanno avuto problemi a passare in attacco. Le ospiti non hanno praticamente mai toccato un pallone a muro. Anche la battuta di molte giocatrici della Punto Più è stato un fondamentale che ha fatto la differenza. La ricezione delle sambenedettesi è andata spesso in difficoltà. Soltanto nella parte iniziale del primo set il punteggio è rimasto in bilico. Poi non c’è stata davvero più partita. Parziali 25-19, 25-13, 25-9.
Le ragazze torneranno in campo mercoledì 25 a Pesaro sul campo del Volley San Pietro.

CLASSIFICA SERIE D MASCHILE-GIRONE PROMOZIONE (dopo una giornata)

CALDAROLA 3
GROTTAZZOLINA 3
SAN SEVERINO 2
LIBERTAS JESI 1
BORGOVOLLEY FANO 0
MAX CONTROL SENIGALLIA 0
Al termine, la prima classificata è promossa in serie C, seconda e terza vanno ai play-off

 

CLASSIFICA SERIE D FEMMINILE-GIRONE SALVEZZA (dopo una giornata)

PUNTO PIU’ SENIGALLIA 3
PORTO SAN GIORGIO 2
PERGOLA 1
VOLLEY SAN PIETRO PESARO 0
SAN BENEDETTO DEL TRONTO 0
Al termine, prime due salve, terza ai play-out, ultime due retrocesse in Prima Divisione

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura