SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
PesaroUrbinoNotizie.it

In edicola Charlie Hebdo: Maometto piange e recita “Je suis Charlie”

Il settimanale satirico stampato in 3 milioni di copie: in Italia uscirà col Fatto Quotidiano

Charlie Hebdo, nuova copertina

Di nuovo edicola, dal 14 gennaio, Charlie Hebdo, il giornale satirico francese vittima del drammatico attacco di terroristi legati al fanatismo islamico, che lo scorso 7 gennaio ha causato 12 vittime nella redazione di Parigi.


I pochi superstiti del settimanale hanno lavorato – ospiti della redazione del quotidiano francese Liberation– al nuovo numero, stampato in 3 milioni di copie anziché le consuete 60.000.

In copertina, una nuova vignetta di Maometto, che, piangendo, regge un cartello con la scritta “Je suis Charlie” (Io sono Charlie), la frase che ormai da una settimana è assurta a simbolo della solidarietà nei confronti della rivista, oltre che una rivendicazione del diritto alla libertà di stampa, rappresentata da un foglio spesso blasfemo e provocatorio, ma indubbiamente libero.

Sopra l’immagine del Profeta, nella vignetta di Luz campeggia un’ulteriore scritta (in italiano, “Tutto è perdonato“).

In Italia Charlie Hebdo sarà in edicola mercoledì 14 gennaio allegato, al prezzo di 2 euro con parte del ricavato devoluto alle famiglie delle vittime, al Fatto Quotidiano.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura