SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Due match senza storia per le squadre US Pallavolo Senigallia: uno vinto e uno perso

3-0 in scioltezza della Max Control contro Collemarino, Punto Più mai in partita a Polverigi

1.611 Letture
commenti
Saverio Sordoni - US Pallavolo Senigallia

Partite senza storia in questo weekend per le squadre senigalliesi di pallavolo. In positivo per la Max Control che continua la propria marcia in vetta al proprio girone della serie D maschile, in negativo per la Punto Più, ormai relegata matematicamente alla poule salvezza della serie D femminile.

Successo mai in discussione per la Max Control che batte 3-0 il Collemarino e riscatta l’unico inciampo stagionale arrivato a Fano prima della sosta natalizia. Più vario e completo il gioco dei senigalliesi rispetto a quello del Collemarino. Il muro dei padroni di casa ha fatto la differenza, così come la battuta e il gioco in primo tempo con i centrali.

Gli anconetani hanno avuto poco da opporre e, se si eccettua la prima fase del terzo set, quando gli ospiti sono andati in vantaggio per 4-1, anche il punteggio è stato sempre largamente controllato dalla Max Control.
Parziali 25-17, 25-11, 25-20.

La matematica non dà ancora ai senigalliesi la certezza di accedere alla poule che mette in palio la promozione diretta (basterà vincere soltanto una delle tre partite restanti), ma la sensazione è che le ultime tre giornate del girone serviranno alla squadra di Lanari come semplice allenamento per la decisiva seconda fase del campionato.

Nel frattempo, giovedì 15, bisognerà tentare la “remuntada” contro Osimo nel match di ritorno dei quarti di finale di Coppa Marche. All’andata, gli osimani (una delle migliori formazioni della serie C) s’imposero 3-0.

Giorgia Filipponi - US Pallavolo SenigalliaBrutte notizie invece per la Punto Più che perde nettamente a Polverigi e dovrà, nelle ultime quattro giornate della prima fase, tentare semplicemente di migliorare la propria posizione per avere un girone più abbordabile nella poule salvezza. Nelle prossime due giornate, contro Fabriano e Filottrano (formazioni non irresistibili), c’è la possibilità di tornare al successo.

CLASSIFICA SERIE D MASCHILE-GIRONE A (dopo 11 giornate)
MAX CONTROL SENIGALLIA 30
BORGOVOLLEY FANO 27
CALCINELLI LUCREZIA 23
COLLEMARINO 18
CUS ANCONA 12
MONSERRA 11
DINAMIS FALCONARA 8
CASTELFERRETTI 3
Al termine, prime due alla poule promozione, terza e quarta alla poule playoff, le altre alla poule salvezza

CLASSIFICA SERIE D FEMMINILE-GIRONE B (dopo 14 giornate)
CANDIA 32
POLVERIGI 29
OSIMO 25
ESINO VOLLEY 25
LIBERTAS JESI 17
VALLONE 14
FABRIANO 12
PUNTO PIU’ SENIGALLIA 11
FILOTTRANO 3
Al termine, prime due alla poule promozione, terza e quarta alla poule playoff, le altre alla poule salvezza

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura