SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

A Senigallia Capodanno senza fuochi ma con musica, divertimento e solidarietà

Presentate le iniziative per San Silvestro, Mangialardi: "una festa davvero per tutti, da vivere assieme"

Optovolante - Ottica a Senigallia
Presentazione Capodanno 2015

Senza i fuochi d’artificio e con sobrietà, ma pur sempre una festa. La serata del 31 dicembre che aprirà le porte al 2015 si presenterà così: le iniziative in programma sono state presentate lunedì 29 dal sindaco Maurizio Mangialardi e dagli altri “attori”, il responsabile della Caritas locale Giovanni Bomprezzi, Luca Cerigioni, voce dei Disco Stu e Fabio Girolimetti, a cui è affidata la conduzione della serata.


Riproponiamo una formula vincente – spiega Mangialardi – fatta di musica, divertimento e solidarietà senza eccessi e con sobrietà. Non ci sono i fuochi ma è giusto così: non era il caso di spendere risorse in un momento come questo, ancor più dopo l’alluvione. Ritengo che in piazza si debba venire per stare assieme, non per vedere i fuochi. Sarà una festa per tutti”.

Lo start è previsto con il tradizionale cenone della solidarietà in Piazza Simoncelli (ore 20.30, costo 25 euro, numerosi posti ancora disponibili: per prenotazioni 071-7925563).

I Disco Stu, rafforzati dal dj Alessandro Guerri e dalla corista Elena Sebastianelli, proporranno poi musica di tutti i generi rock e pop dalle 22.30 fino alle 2 in Piazza del Duca, mentre potranno tenere aperto fino alle 7 del mattino i locali del centro storico e del lungomare.

I proventi della cena, e della Tombola della solidarietà prevista il 2 gennaio sempre in Piazza Simoncelli, saranno destinati al fondo di solidarietà della Caritas; il 1° gennaio al Teatro La Fenice l’Orchestra da camera delle Marche diretta da Roberto Molinelli terrà invece il concerto di Capodanno (costo 10 euro).

Commenti
Ci sono 2 commenti
octagon 2014-12-29 16:52:18
Felicissimo di sapere che non ci saranno i fuochi....anche il mio bau bau ringrazia, poi ormai moltissime città stanno emettendo ordinanze contro il loro uso. Buon Anno a tutti! Ci si vede in piazza!
ilbianconiglio 2014-12-30 13:37:52
Il baubau e il miaomiao sono più contenti se stanno in campagna all'aria aperta invece che dentro gli appartamenti.
E' il colmo, fino a 10 anni fa nessuno si lamentava dei fuochi adesso ogni volta è un problema.
Se volete la compagnia e rispettare gli animali allora state con la gente!
Il mio cane poi non si spaventa a venire con me a caccia quella volta all'anno perchè c'è abituato e si abituano anche i vostri.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura