SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Corium open space - Abbigliamento Senigallia

Luas, al via l’anno accademico 2014-2015

Il programma della 26^ edizione, partita mercoledì 5 novembre

Ingresso Auditorium San Rocco

Dieci corsi, sessanta docenti, sei mesi di lezioni. Sono i numeri del nuovo anno accademico della Libera università per adulti di Senigallia, che si è ufficialmente aperto lo scorso 5 novembre all’Auditorium San Rocco.

A ventisei anni dalla sua prima edizione, la Luas continua a raccogliere l’apprezzamento e la partecipazione di tanti cittadini che, sempre più numerosi, si iscrivono ai corsi. Un risultato reso possibile dalla qualità e dalla ricchezza dell’offerta formativa, capace di soddisfare un ampio raggio di interessi culturali.

La Luas – afferma il sindaco Maurizio Mangialardiconferma che la cultura non è un’avventura solitaria, ma piuttosto un’esperienza da condividere, una relazione feconda tra persone desiderose di conoscere e conoscersi. Un grande ringraziamento, dunque, a tutte le persone che lavorano alla crescita di questa magnifica realtà: il comitato scientifico, il suo coordinatore prof. Luigi Vittorio Ferraris, i docenti coinvolti e, ovviamente, i tanti allievi che frequentano i corsi“.

Veniamo al programma. Il corso di Archelogia e storia, diretto dalla prof.ssa Mariella Bonvini Triani, proporrà quest’anno un itinerario tematico che condurrà il pubblico a indagare l’alta valle del Misa che vanta una realtà storico-archeologica tra le più interessanti della regione.

Il corso di Cinema del prof. Roberto Ferretti, avrà quest’anno un’impostazione prevalentemente rivolta alle tecniche cinematografiche per la produzione di audiovisivi. Il corso di Diritto ed economia, tenuto dal prof. Alberto Niccoli, focalizzerà l’attenzione su un tema particolarmente attuale: l’analisi sia in prospettiva storica che attuale del ruolo ricoperto dalle banche nel sistema economico. Il corso intitolato Il sapore della musica, curato dalla prof.ssa Simonetta Fraboni, sarà un vero e proprio viaggio nel mondo della musica che affronterà diversi argomenti: dal sassofono alla tromba, dalle atmosfere lunari dei vari generi musicali alle melodie della Grande guerra.

Il tema della Grande guerra, e non poteva essere diversamente in occasione del centenario che cade quest’anno, sarà al centro anche del corso di Storia diretto dal prof. Carlo Pongetti, che attraverso varie letture metterà a confronto interpretazioni storiografiche sull’evento che ha segnato il Novecento. Il corso di Letteratura, presieduto dal prof. Alfio Albani, proporrà agli iscritti un percorso letterario attraverso la categoria del conflitto, spaziando dalla cultura classica a Dante e Michelangelo, fino alla modernità. Il corso di Filosofia del prof. Enrico Moroni si soffermerà sul concetto di “eredità” come tradizione in cui riconoscersi.

Il corso di Scienze fisiche e naturali, curato dal prof. Daniele Casagrande, andrà alla scoperta dei segreti della scienza nella vita di tutti i giorni, mentre quello di Storia dell’arte, della prof.ssa Anna Pia Giansanti, verterà sulla cultura figurativa dell’Ottocento italiano ed europeo. Infine, il corso di Fotografia diretto dal prof. Carlo Emanuele Bugatti, sarà indirizzato a spiegare praticamente come la fotografia sia oggi, in epoca di comunicazione digitale, l’unico Esperanto universalmente compreso ed effettivamente praticato a livello globale.

Nel corso dell’anno, poi, saranno realizzate ulteriori iniziative che si affiancheranno al programma dei corsi.

Per informazioni è possibile contattare la segreteria organizzativa all’ufficio Educazione e Formazione del Comune di Senigallia in via Marchetti, 73 (telefono 0716629347, fax 0716629349, e-mail p.federici@comune.senigallia.an.it).

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno