SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Bce pronta all’utilizzo di “Strumenti non convenzionali ”

Fine del caso Indesit ?

1.693 Letture
commenti
La Banca centrale europea (BCE)

L’avvenimento saliente della settimana sul fronte finanziario sono state le dichiarazioni fatte dal presidente della Bce nella giornata del 6/11/14.

Draghi ha infatti dato spiegazioni sulla manovra di espansione monetaria che la banca centrale europea si accinge a compiere. L’obiettivo è quello di riportare il bilancio ai livelli del marzo 2012 ovvero 1000 miliardi di euro in più rispetto ad oggi. Per riuscire nell’intento si utilizzeranno “strumenti non convenzionali ” come il TLTRO, l’acquisto di cover bond e l’acquisto di obbligazioni ABS.

Rimangono aperte le porte per quanto concerne l’utilizzo del QE sui titoli di stato (seguendo l’esempio di Giappone e Stati Uniti) anche se questo avverrà, come ha precisato la Bundesbank, solo se sarà necessario. Molto dipenderà dai dati sulla crescita e sulla ripresa europea che per il momento non sono molto incoraggianti.

Avvicinandoci al nostro territorio sono da segnalare gli sviluppi sul caso Indesit. Whirlpool (che probabilmente diverrà la nuova proprietaria dell’azienda della famiglia Merloni) ha offerto 11 euro ad azione per il delisting dell’azienda dalla borsa italiana, affinché la società venga quotata a Wall Street assieme alla casa madre.

Riccardo Balzani
Pubblicato Sabato 8 novembre, 2014 
alle ore 13:25
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura