SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Arvultùra al Ministro Lorenzin in visita a Senigallia: “La fiducia si guadagna!”

Gli attivisti: "Richieste chiare e semplici, perchè non è il tempo delle chiacchiere pre-elettorali, ma dei fatti"

2.075 Letture
commenti
Lo striscione con cui l'Arvultùra ha atteso il ministro Lorenzin

Le elezioni europee si avvicinano e con esse prosegue senza sosta la carrellata dei ministri del Governo Renzi a Senigallia. Nel pomeriggio di sabato 10 maggio, il Ministro alla Sanità Beatrice Lorenzin, è venuta proprio nel nostro quartiere, così che abbiamo pensato di deporre per qualche minuto pale e tira acqua per farle una visita.

Il Ministro quando è uscita dalla clinica privata “Villa Silvia” ci ha trovati lì ad aspettarla. Con noi avevamo due striscioni improvvisati tra il fango: “Nessuna speculazione sulle tragedie. Senigallia non affoga” e “Soldi agli alluvionati, blocco dei mutui, deroga al patto di stabilità”.

Richieste chiare e semplici in cui tutti i senigalliesi possono riconoscersi.

Richieste chiare e semplici perché come abbiamo già scritto, questo non è il tempo delle chiacchiere pre-elettorali, ma dei fatti.  Servono soldi e agevolazioni sui consumi, serve la sospensione dei mutui e la deroga al patto di stabilità, serve partecipazione e trasparenza politica e tutto questo serve qui e ora.

Sappiamo bene cosa è successo in altri territori colpiti da disastri climatici – pensiamo alle alluvioni nel vicentino e a Messina, come ai terremoti a L’Aquila e in Emilia Romagna, solo per citarne alcuni – e quello che è successo è stato o l’abbandono dei cittadini a loro stessi, oppure l’utilizzo delle tragedie per favorire clientele e speculazioni private.

Questo a Senigallia non deve accadere.  Vigilare perché non accada, è una responsabilità di tutti noi senigalliesi.

Non abbiamo stretto la mano al Ministro perché non abbiamo fiducia nelle istituzioni che rappresenta e ancora meno nella classe politica che da anni governa questo paese. Cara Lorenzin, la fiducia si guadagna!

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno