SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Violenza sessuale sull’amica della fidanzata, fermato un giovane a Senigallia

Si trova nel carcere di Montacuto in custodia cautelare il ragazzo accusato dalla vittima

3.750 Letture
commenti
Violenza sessuale

Stupro fuori da una discoteca di Senigallia, fermato il giovane accusato dalla presunta vittima. La Polizia ha arrestato infatti lunedì 24 marzo il ragazzo sospettato di un abuso sessuale, che sarebbe stato compiuto nella notte tra venerdì 21 e sabato 22 marzo.


Il giovane si trova adesso in custodia cautelare nel carcere di Montacuto: martedì 25 marzo si terrà ad Ancona l’udienza di convalida dell’arresto.

Da parte delle forze dell’ordine permane il massimo riserbo sulla vicenda, e non sono state rese note le generalità dei coinvolti: da quanto trapela il ragazzo sarebbe comunque un ventiquattrenne di origine centroamericana (Capoverde), residente in un comune della Valcesano; la ragazza sarebbe una ventenne, anche lei di nazionalità straniera (tunisina) e residente nella stessa zona.

Secondo quanto è trapelato fin da primo momento, la giovane si sarebbe sentita poco bene per il troppo alcol ingerito e sarebbe stata accompagnata all’esterno del locale dal fidanzato di una sua cara amica: questi avrebbe successivamente abusato di lei.

L’ordinanza cautelare è stata decisa dal magistrato in base alle testimonianze raccolte dagli inquirenti, in particolare dai riscontri medici compiuti dai sanitari dell’Ospedale di Senigallia, dove la ragazza era stata accompagnata dopo la presunta violenza.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura