SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, il “bilancio” del nucleo di protezione civile “Falchi della Rovere”

Centinaia di attività tra emergenze, grandi eventi e prevenzione. Gli obiettivi da raggiungere nel 2014

Farmacasa con te - Senigallia
Falchi della Rovere impegnati nelle zone colpite dal sisma in Emilia

Il Nucleo Volontari di Protezione Civile “Falchi della Rovere” di Senigallia, ha presentato il proprio “bilancio morale 2013”, un insieme di partecipazioni, iniziative, impegni e numeri che dimostra le numerose attività in cui il nucleo è impegnato.

Al 31 dicembre 2013, la Protezione Civile di Senigallia disponeva di 66 volontari di cui 45 operativi, fanno sapere dal comitato di P.C. senigalliese Falchi della Rovere.
Durante le 387 presenze di volontari, 21 presenze hanno riguardato emergenze operative quali blocco autostrada A14, allagamenti ed emergenza maltempo ottobre 2013;
164 presenze per 14 eventi straordinari (manifestazioni di grande richiamo popolare come il Carnevale, il Cater Raduno, il Summer Jamboree e la Fiera di S.Agostino e l’annuale spettacolo pirotecnico);
105 presenze per 12 attività di prevenzione (informazioni alle famiglie su rischi locali quali area Goldengas, informazioni su zone a rischio idrogeologico),nonché servizio di avvistamento incendi svolto nel periodo estivo sul Monte Conero;
50 presenze per 4 attività di autofinanziamento (servizi di ausilio in occasione di feste, sagre e manifestazioni).

Falchi della Rovere impegnati nei servizi di avvistamento incendi sul ConeroSono stati portati a termine corsi di formazione per volontari, effettuate esercitazioni per l’addestramento al montaggio di tende, corsi per interventi in caso di inquinamento da idrocarburi in mare.

Per l’anno 2014 sono previsti nuovi corsi di formazione per volontari ed attività di addestramento sul territorio al fine di acquisire una maggior conoscenza dei luoghi in caso di emergenze.

Tra gli obiettivi del 2014, c’è l’intenzione di dotarsi di un furgone o di un camper da allestire a segreteria mobile e ad appoggio logistico al fine di avere una pronta ed efficace gestione dell’emergenza sia a livello locale sia in caso di allertamento da parte del Dipartimento regionale della Protezione Civile per gravi emergenze a livello nazionale.

I cittadini senigalliesi e non solo, possono collaborare alla crescita dei Falchi della Rovere destinando il 5 per mille della dichiarazione dei redditi alla nostra associazione sul codice fiscale 92018310422solo così potete aiutarci ad aiutarvi meglio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura