SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Le 16 stampe per Senigallia di Sergio Anselmi all’Auditorium San Rocco

Si concludono con la presentazione di un volume le iniziative in ricordo dello storico

Emmediciotto - Nuova apertura a Senigallia
Sergio Anselmi

Sabato 21 dicembre 2013 alle ore 11.00 all’Auditorium San Rocco terzo ed ultimo appuntamento con il ciclo di incontri “Storia Economia Narrativa”, organizzati dal Comune di Senigallia e dal Museo della Mezzadria in omaggio a Sergio Anselmi nel 10° anniversario della sua scomparsa.

Questo ultimo incontro sarà occasione per presentare il volume “Sedici stampe senigalliesi“, che raccoglie quelle curate da Sergio Anselmi tra il 1974 e il 1993 (Tecnostampa edizioni): una nuova pubblicazione in uscita proprio in questi giorni promossa dall’Associazione per la Storia dell’Agricoltura marchigiana con il patrocinio ed il contributo del Comune di Senigallia. Sarà presente il Sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi e Ada Antonietti, curatrice della nuova edizione e direttrice del Museo di Storia della Mezzadria.

La pubblicazione consiste in una cartella contenente sedici stampe e in un opuscolo nel quale sono raccolti i testi scritti da Sergio Anselmi per le sedici stampe da lui scelte e illustrate tra 1974 e 1993 per l’Amministrazione Comunale di Senigallia. Un lavoro originale di approfondimento narrato con l’eleganza e la precisione che caratterizzano gli scritti dello storico senigalliese.

Sergio Anselmi era un intellettuale che amava profondamente Senigallia con il raro dono di saper raccontare la storia della città in modo semplice e accattivante. Queste sedici stampe non sono state scelte casualmente ma sono immagini della città che si trasforma nel corso dei secoli. La naturale conclusione di questo lavoro sarebbe stata già all’epoca dell’ultima stampa da lui curata un album come l’attuale, che riunendole tutte e mettendo in ordine cronologico i suoi testi di commento realizza una originale storia di Senigallia dal XVI al XIX secolo illustrata da disegnatori e artisti di quelle epoche.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie
Scarica nuova autocertificazione




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura