SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Consegnati ai migliori studenti di Senigallia i premi “In Studiis Laus” 2013

Ospite Anna Morgante, Preside della Facoltà di Economia dell'Università D'Annunzio di Chieti

Enoteca Tregalli - Sconto del 10 % per i lettori
In Studiis Laus: un momento della premiazione

I Club Rotary e Rotaract di Senigallia hanno celebrato gli studenti più meritevoli della città in occasione del premio “In Studiis Laus 2013”. Il premio, giunto ormai alla sua XXIV edizione, rappresenta un riconoscimento fondamentale per gli studenti più meritevoli della città.

Attraverso una mirata segnalazione da parte dei rispettivi dirigenti scolastici, tra gli alunni diplomati nel 2013, le eccellenze del territorio hanno avuto la possibilità di farsi conoscere e di celebrare i propri successi scolastici.

Ospite d’eccezione della giornata di premiazione il Preside della Facoltà di Economia dell’Università “Gabriele D’Annunzio” di Chieti Anna Morgante che di fronte a numerose classi delle scuole secondarie della città ha ribadito l’importanza di una buona preparazione scolastica e di una corretta scelta universitaria.

“Confrontandomi quotidianamente con gli studenti della mia facoltà, non posso fare a meno di notare che i giovani non riescono sempre a scegliere il percorso universitario più adeguato” afferma la Professoressa Morgante “Oggi le giornate di orientamento sono troppo condizionate dal marketing, è indispensabile guidare i ragazzi ad una scelta ponderata e responsabile.

Commenti
Ci sono 2 commenti
asterix 2013-12-14 19:35:10
Per conoscere i nomi dei premiati quale giornale dobbiamo leggere?
Luca Ceccacci
Luca Ceccacci 2013-12-14 19:57:50
Nei prossimi giorni sicuramente riceveremo e pubblicheremo l'elenco completo dei premiati dagli organizzatori del premio
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie
Scarica nuova autocertificazione