SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Operazione antidroga internazionale, arrestato un senigalliese

Ben 71 le persone coinvolte, 43 delle quali italiane

2.339 Letture
commenti
Eroina

Un senigalliese, del quale si conoscono soltanto le iniziali (G.C.),  è stato arrestato lunedì 21 ottobre durante un’operazione antidroga internazionale – denominata “Ellenika” – iniziata nel 2009 e compiuta pure attraverso l’utilizzo di infiltrati e collaboratori di giustizia.

E’ stata la Procura distrettuale antimafia dell’Aquila a chiedere e ottenere l’arresto per associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti, di ben 71 persone, 43 delle quali italiane (in gran parte abruzzesi).

La base della struttura sarebbe stata gestita da bosniaci e kosovari, che avrebbero trasportato la droga in Albania ed in Italia, nello specifico in diverse regioni del centro-nord, Marche comprese.

La centrale della droga si sarebbe trovata a Pescara: in appartamenti, garage ed esercizi commerciali della città abruzzese i Carabinieri hanno fatto irruzione nella notte tra domenica 20 e lunedì 21 ottobre, compiendo gli arresti e sequestrando oltre due quintali di eroina afghana e cinque di marijuana.

Oltre a G.C., tra gli arrestati figura un altro marchigiano, E.G., di San Benedetto del Tronto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno