SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tornano i volontari al Cesano di Senigallia per la manutenzione del pioppeto

Il lavoro svolto dagli "Amici della Foce del Fiume Cesano"

Lavori di manutenzione pioppeto a fianco del fiume Cesano di Senigallia

Con il taglio dell’erba e la tinteggiatura dei tavoli da pic nic si è perfezionata anche per il 2013, in particolare nel “Pioppeto della Bruciata”, la parte più impegnativa del lavoro di manutenzione in alcune aree verdi di Cesano.

Il lavoro è stato effettuato come al solito da alcuni volontari dell’associazione Amici della Foce del Fiume Cesano, con il sostegno dell’associazione La Marina Pro Cesano, per rendere fruibile l’accesso in una delle poche aree verdi esistenti lungo la nostra costa.

Il “Progetto Cesano”, come si ricorderà, è stato ideato dell’associazione Amici del Cesano nel 1990 circa e si compone di una proposta indirizzata principalmente alla salvaguardia ed alla valorizzazione del nostra territorio.

Bellezze paesaggistiche e naturali dopo i lavori di manutenzione pioppeto a fianco del fiume Cesano di SenigalliaIl progetto ha consentito, in questi lunghi anni di attività, a migliaia di scolaresche e di cittadini in generale di scoprire le bellezze del paesaggio rurale, il fiume e la foce del Cesano; di osservare panorami e colline come Donnella, le Cone e Montedoro (luogo notoriamente conosciuto per il valore archeologico e da diversi anni anche per “Poesia nel Silenzio”); di ammirare la fauna e la flora; di percorrere strade e stradine mai frequentate prima e in luoghi suggestivi come la Valle del Trocco; di scoprire piante e fiori rarissimi, se non unici nella nostra regione, come il Dracunculus vulgaris o l’Iris fetidissima nella “Selva di Montedoro”, essenze che hanno permesso alla Regione Marche di creare una “Oasi floristica protetta” in quella radura.

Quindi un grazie particolare ai volontari degli Amici della Foce del Fiume Cesano e buona escursione a tutti!

Commenti
Solo un commento
Ingrao
Adrian Mytay 2013-07-01 15:54:14
così il comune si risparmia dei posti di lavoro...e poi vi finanzia le festicciole tra amici poveri noi
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie
Scarica nuova autocertificazione




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura