SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“Senzanbocch”, a Senigallia torna la giornata del baratto

Dopo il successo di marzo, nuovo appuntamento domenica 26 maggio

Seconda edizione di Senzanbocch - Senigallia, 26 maggio 2013

Dopo il successo dello scorso marzo, torna “Senzanbocch”, ovvero senza soldi, per promuovere la cultura del riciclo e del riuso.

Domenica 26 maggio 2013 dalle ore 10.00 alle ore 19.30 alla vecchia pescheria del Foro Annonario, senza bisogno di moneta, gli oggetti riprendono nuova vita per la seconda edizione della giornata del baratto. Altri due appuntamenti sono già in programma per il 29 settembre ed il 24 novembre 2013.

L’obiettivo è quello di promuovere la cultura del riciclo e del riuso, scambiando i propri oggetti, in buono stato di conservazione ma che non si usasno più, con altri che potrebbero far più comodo. Ma non solo. A “Senzanbocch” si può anche decidere di scambiare e donare il proprio tempo, la propria professionalità e capacità artistica.

L’iniziativa è organizzata dalla Banca del Tempo con il patrocinio del Comune di Senigallia e la collaborazione della Fondazione Caritas Onlus e Non lo faccio per i soldi.

La pescheria del Foro Annonario sarà dunque di nuovo il luogo naturalmente deputato per una giornata senza moneta, un luogo reale di incontro e di scambio, di relazioni, di amicizia e di confronto sulla necessità di nuovi stili di vita: più sobri e più solidali.

Commenti
Solo un commento
Antonio 2013-05-25 23:07:39
L'unico antidoto alla crisi è il baratto! Segnalo a tal proposito il sito mangrow dove utenti di tutto il mondo possono scambiare servizi.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura