SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ppe-Pdl Senigallia, mozione contro commercio abusivo ed elemosina

Verrà discussa dal prossimo Consiglio comunale del 13 marzo

Pietra90 - Edilizia di qualità a Senigallia
Alcuni parcheggiatori abusivi

Davanti all’inerzia dell’amministrazione comunale e della maggioranza, che sembrano aver voluto mettere la sordina ad un problema che tutt’ora esiste e deve essere affrontato nella città, assieme ai colleghi Rimini e Mazzarini, abbiamo deciso di presentare una mozione per il prossimo Consiglio Comunale, dove vengono proposte alcune misure per contrastare il fenomeno dell’esercizio abusivo dell’attività di vendita di prodotti commerciali, il lavaggio vetri, la richiesta di elemosina in alcuni luoghi sensibili della città.


Si deve partire dal fatto che tali attività vengono svolte senza autorizzazioni commerciali ed amministrative, pertanto in modo assolutamente abusivo nella città.

E’ stato in qualche caso rilevata anche la gravissima presenza di lavoratori minorenni, visti agli angoli delle strade.
Bisogna, inoltre, tener conto che tali condotte, qualora esercitate nelle pubbliche strade ed in particolare in prossimità di intersezioni stradali, rappresentano un intralcio alla regolare circolazione stradale, oltre che essere potenzialmente pericolose anche per chi le pone in essere.

Non sono poi nuove le notizie che hanno registrato in alcune spiacevoli circostanze, aggressioni verbali e comportamenti intimidatoricompiuti dagli esercenti tali attività a danno dei cittadini, finanche danneggiamenti di autovetture nelle aree di sosta, ormai invase da queste persone.

Ecco quindi che questo fenomeno deve essere regolamentato, prevedendo divieti e sanzioni.

Un fenomeno che si sta allargando a macchia d’olio e che vede coinvolte loro malgrado persone che si trovano in condizioni di vita assolutamente gravi e preoccupanti, nei confronti dei quali la politica e la città non possono coprire la coscienza con la mera tolleranza, ma debbono porre in essere interventi che aiutino realmente queste persone.

Per questo motivo abbiamo richiesto all’amministrazione comunale di intervenire rapidamente con l’adozione di un regolamento di pulizia urbana nel quale sia previsto il divieto di esercitare le attività di lavaggio vetri, distribuzione volantini e materiale commerciale senza autorizzazione, nonché la richiesta di elemosine nei luoghi di seguito indicati:
a) presso le intersezioni stradali e sui ponti;
b) all’interno e in prossimità dei mercati;
c) nelle aree prospicienti le stazioni ferroviarie, gli ospedali, le case di cura, i soggiorni per anziani;
d) davanti ai luoghi di culto e davanti e all’interno dei cimiteri;
e) davanti agli ingressi di esercizi commerciali e pubblici esercizi;
f) davanti agli uffici pubblici;
g) nei pressi dei monumenti e luoghi turistici e culturali;
h) nei pressi delle aree di sosta o parcheggio, di parcometri, di distributori automatici di merce e di bancomat;
prevedendo altresì le sanzioni amministrative e la confisca dei beni utilizzati o commercializzati nonchè dei proventi scaturenti dalle sopracitate attività.

dai consiglieri del Ppe-Pdl Alessandro Cicconi Massi, Alessandro Mazzarini, Gabriele Cameruccio ed Enrico Rimini

Commenti
Ci sono 13 commenti
Rachele 2013-03-11 19:11:58
Sempre più in basso PDL ppe!!!!! Siccome non sappiamo più cosa dire per avere consensi giochiamoci la carta dell'antiaccattonaggio! Il vostro Signore ci ha ridotto così e voi ve la prendete con gli ultimi della terra. Ma bravi! "QUANDO IL SAGGIO INDICA LA LUNA, LO STOLTO GUARDA IL DITO"
Roberta 2013-03-11 19:50:39
Rachele fra poco gli ultimi della terra ci diventiamo noi!
E' ora che qualcuno faccia un po di pulizia nelle strade e nei parcheggi, non è' più una situazione vivibile, sono diventati veramente troppi!
Rachele 2013-03-11 20:44:54
Esistono un sacco di imbecilli in giro, anche in posizioni di prestigio. Che facciamo? Li facciamo sparire tutti? A me quella gente non ha mai dato fastidio. Non ho mai dato loro niente, ho cortesemente ma fermamente detto di no e stop.
Gherardo 2013-03-11 21:20:34
Bravi questi del PDL-PPE prima vogliona lasciare il PDL e dicono di riconoscersi solo nel PPE, poi silvietto li sorprende ed eccoli nuovamente di nuovo insieme ... inaffidabili.
Marcello Liverani
Marcello Liverani 2013-03-11 22:51:58
PDL-PPE...tititi e tatatà...Che vi piaccia o no il problema sollevato da questi ragazzi è grave, serio e anche urgente da mettere in ordine! Per una Rachele che non ha mai avuto fastidi io posso portare almeno 50 persone che hanno avuto problemi con discussioni, incazzature, paure (donne) e macchine rigate (con tanto di denuncia). Ancora ricordo, tra squilli di trombe e rulli di tamburo, il comunicato del Consigliere Mario Fiore che annunciava, tanti mesi fa, che da lì a poco si sarebbe fatto questo regolamento tanto evocato dai cittadini (non da Rachele ovviamente)...si si come no! Facciamo facciamo e non hanno fatto nulla come sempre. Evitiamo quindi di buttarla in caciara giocando con le sigle dei partiti, provate per una volta invece a fare un discorso serio su come risolvere il problema, provate ad esporvi, perchè a criticare e a gettare fango sugli altri si fa sempre presto, ma a dare le soluzioni MAI, troppo rischioso scendere in prima linea, vero? I ragazzi del PDL hanno lancaito delle proposte (TUTTE condivisibile per me!), fate ora voi le contro proposte invece di cazzeggiare!
Gabriele 2013-03-12 09:13:08
Ormai sono anni che convivo con questa situazione abitando di fronte ad un oarcheggio "gratuito"capisco che a volte puo dar fastidio che qualcuno venga li e pretenda dei soldi,io essendo residente non ho problemi anche perchè ci si vede quotidianamente anzi spesso do a loro pure indumenti che non metto più invece
di passare per i circuiti ufficiali come caritas e compagnia bella.Sono convinto però che il problema non si posa risolvere anzi, credo che i mendicanti aumenteranno di gran lunga da qui ai prossimi anni e avranno facce molto ma molto familiari,anzi basterà guardarsi allo specchio.
Ingrao
pasquale torino 2013-03-12 10:31:29
Chi parla di pulizia nelle strade vuol dire che ha sporcizia sovrasta in casa propria cari fiamma tricolore e pdl il razzismo è la massima espressione dell ignoranza e voi ne siete i campioni
leo barucca 2013-03-12 10:50:22
Un "regolamento di pulizia urbana". Pulizia?! Ma stiamo parlando di esseri umani o di immondizia?
Lello 2013-03-12 12:14:07
'Il problema di Palermo è il traffico', diceva il mafioso di Johnny Stecchino...de hoc satis.
Lorenzo C. 2013-03-12 14:28:36
Lello ha centrato il punto meglio di chiunque altro.
Senigalliese purosangue 2013-03-12 16:40:04
Forti con i deboli.....
Che novità da "quella parte" politica.
Personalmente preferisco di gran lunga dare qualche "spiccio" ad un UOMO piuttosto che al parchimetro.
E poi, un sorriso, due parole, un pò di umanità.
mai avuto un problema. Anzi! sei rapidamente conosciuto e salutato.
Ho rispetto per chi lascia la propria terra per sfuggire la fame.
alessandro Cicconi Massi 2013-03-13 12:53:45
Debbo scusarmi e correggere il comunicato. Per errore di battitura è stato scritto regolamento di Pulizia Urbana e non il corretto regolamento di Polizia Urbana. Se qualcuno si fosse sentito offeso da tale dicitura, voglia accettare le nostre sincere scuse.
leo barucca 2013-03-14 00:31:56
Fa piacere questa precisazione di Cicconi Massi, però mi permetto di dubitare che si sia trattato di un refuso, infatti il comunicato ufficiale del Comune recita:"Infine i consiglieri Cameruccio, Cicconi Massi, Mazzarini, Rimini procederanno alla presentazione della mozione ad oggetto “Disposizioni urgenti per la tutela della pulizia urbana”". I refusi mi sembrano davvero troppi per essere credibili: le “Disposizioni urgenti per la tutela della polizia urbana” non sono certo l'oggetto della mozione.
Di un lapsus certamente si è trattato, ma, a mio parere, di un lapsus freudiano, purtroppo.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura