SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
La Boutique del Materasso - Coupon

Terremoto di magnitudo 4.8 in Garfagnana: non si conoscono i danni

Il sisma avvertito anche in Emilia e Lombardia

Sisma 25 gennaio 2013

La terra è tornata a tremare nel centro Italia intorno alle 15.50 del 25 gennaio. Un sisma di magnitudo circa 4,8 è avvenuto in Garfagnana. Dai primi dati resi noti dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia la scossa sarebbe stata avvertita anche in Emilia Romagna e in Lombardia.

Non si conoscono ancora dati precisi riguardo l’epicentro ed eventuali danni. La scossa è stata percepita  maggiormente nelle città di Bologna, Modena, Reggio Emilia e Firenze. Mentre sui social network già si sta propagando l’onda di commenti, il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi ha subito annunciato di essersi messo in contatto con la protezione civile.

Le località prossime all’epicentro del terremoto registrato in Garfagnana sono Castiglione Garfagnana, Villa Collemandina, Pieve Fosciana e Fosciandora. Sono in corso le verifiche da parte della Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile rispetto ad eventuali danni a persone e/o cose.

Tra le 15.53 e le 16.31 si sono verificate diverse scosse di assestamento, rispettivamente di magnitudo 2.3 alle 15.53, magnitudo 2.0 alle 15.57, magnitudo 2.2 alle 16.09, magnitudo 2.0 alle 16.17, magnitudo 2.0 alle 16.23 e magnitudo 2.1 alle 16.31.

Decine le telefonate alle centrali operative di vigili del fuoco e della polizia municipale per chiedere informazioni riguardo al sisma. Al momento non sono segnalati danni a persone o cose. Sono in corso accertamenti.

 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura