SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Presentata la stagione di teatro, prosa e musica di Senigallia: ecco il programma

Teatro e Rotonda ospiteranno Battiato, Mannoia, Negrita, Vergassola e Riondino, Ezralow, Nomadi...

Presentazione della stagione teatrale e di prosa 2012-13

Da Riondino e Vergassola a Battiato, Mannoia, Negrita. Passando per Paolini, Ezralow, Nomadi, Mondelci, Rigillo e Rossini e il Teatro alla Panna. Per la stagione teatrale 2012/2013, Senigallia vedrà avvicendarsi al teatro La fenice e alla Rotonda a Mare una serie di nomi celebri del teatro classico, della prosa, della musica, della danza. Una stagione che il primo cittadino senigalliese, Maurizio Mangialardi, non ha esitato a definire “ricca, intelligente e di qualità” e che conserva i prezzi immutati del 2011.

Sono 23 spettacoli in programma nelle due locations di punta da novembre 2012 a fine marzo 2013: appuntamenti resi possibili grazie alla collaborazione tra Comune di Senigallia ed enti diversi come Amat, In Teatro ed Ente Concerti. Proprio sulla sinergia che ha costruito il cartellone sono state spese parole di apprezzamento, oltre che dal Sindaco, anche dall’ex Assessore Velia Papa e da Gilberto Santini di Amat, il quale ha sottolineato come la splendida varietà di contenuti si adatti bene al teatro senigalliese e alla Rotonda a mare.

La programmazione 2012/2013 debutta con lo spettacolo di Dario Vergassola e David Riondino che ritornano al Teatro La Fenice di Senigallia, domenica 11 novembre – ore 17.30, dopo i successi delle passate edizioni del CaterRaduno. “Riondino accompagna Vergassola ad incontrare Flaubert“. Immaginate un palco vuoto, con solo due sedie rosse a fare da scenografia. Riondino, maestro preciso ed accattivante, e l’irriverente Vergassola, nel ruolo di allievo svogliato, che incontrano Flaubert quale pretesto per ricollegarsi agli attuali fatti di politica e di attualità.

La stagione teatrale continua con “Open“, il nuovo spettacolo del geniale coreografo statunitense Daniel Ezralow che torna sabato 24 novembre, alle ore 21.00, con una nuova proposta teatrale dopo quattro anni di assenza dai palcoscenici italiani. L’arte coreografica di Daniel Ezralow si fonda su un’idea di danza fatta di divertimento, agilità, sorpresa, leggerezza, coinvolgimento diretto del pubblico, utilizzo emozionante delle tecnologie visive più all’avanguardia.

Venerdì 30 novembre sarà la volta di Fiorella Mannoia che salirà sul palco del Teatro La Fenice alle ore 21 con “Sud, il tour“.

Velia Papa e Gilberto Santini

Per le festività natalizie torna la compagnia di performers volanti Sonics, 80 minuti di acrobazie aeree mozzafiato con lo spettacolo Meraviglia. Adrenalina e stupore sono gli ingredienti di questa favola moderna e senza presunzione se non quella di trasportare lo spettatore negli spazi surreali e indefiniti della fantasia umana, luoghi animati da animali e fiori anomali. Meraviglia è uno spettacolo adatto all’intera famiglia e, dopo due anni dal loro show per la Notte della Rotonda, anche l’occasione per applaudire di nuovo – mercoledì 26 dicembre – una compagnia di acrobati tutta italiana protagonista nel mondo intero.

Due giorni dopo, il 28 dicembre, alle ore 21, al teatro La Fenice ci saranno i Nomadi con Terzo tempo tour.

Dopo l’ultimo dell’anno alla Rotonda a mare – lunedì 31 dicembre alle 22:30 ci sarà infatti il New Year’s Eve Jamboree, atteso appuntamento del Winter Jamboree – e il capodanno nella stessa location – martedì 1 gennaio 2013 l’Opera Petite Enseble con il maestro e sassofonista Federico Mondelci presenteranno in due repliche il Concerto di Capodanno – sarà la volta di Cesare Bocci che mercoledì 9 gennaio presenterà Viva Verdi al Teatro La Fenice.

Stessa location per la prosa. Mariano Rigillo e Anna Teresa Rossini saranno in scena, venerdì 11 gennaio alle ore 21, con “Questa sera si recita a soggetto” di Luigi Pirandello. La pièce è una complessa architettura a incastro in cui la ben nota passione del drammaturgo siciliano per il metateatro arriva a una delle sue vette più alte.

Dopo il sold-out della passata stagione, il Teatro La Fenice ospita ancora domenica 27 gennaio Marco Paolini con il suo nuovo lavoro ispirato liberamente ai racconti di Jack London. Un uomo, un cane e il grande Nord sono i protagonisti di Ballata di uomini e cani un progetto speciale di Marco Paolini per raccontare il rapporto tra uomo e natura, per parlare del senso del limite oggi.

Los Hermanos Macana saranno i protagonisti di una serata con il tango, mercoledì 6 febbraio, alle ore 21, prima di lasciare spazio e palco al Musical in programma mercoledì 13 febbraio. Massimo Romeo Piparo, in copro-duzione con Il Sistina, propone una nuova versione di My Fair Lady, uno dei più noti e amati classici della storia del musical. I protagonisti sono Vittoria Belvedere e Luca Ward.

Federico Mondelci e Roberto PrimaveraNemmeno il tempo di smontare le attrezzature che già venerdì 15 febbraio, alle ore 21.00, si terrà il tanto atteso concerto di Franco Battiato, “Apriti Sesamo Live“.

Tre donne, tre stili musicali, tre terre del Sud. Tutto questo è Battito, lo spettacolo proposto sabato 2 marzo al Teatro La Fenice dalla compagnia FlamenQueVive. Battito è un inedito ed originalissimo incontro fra percussioni africane e flamenco, flamenco e taranta, Africa, Andalusia e Sud Italia. Pulsione comune: il ritmo.

Sabato 9 marzo invece appuntamento con Musicultura e la storia cantata: “Ricordar Cantando Canzoni e Canzonette” sarà lo spettacolo previsto per le ore 21.

La stagione musicale avrà un altro sussulto di qualità prima di lasciare il passo agli eventi primaverili: sabato 16 marzo finalmente i Negrita arriveranno a Senigallia con il tour acustico in teatri e auditorium dal titolo “Unplugged 2013“.

Mattei – petrolio e fango, un lavoro teatrale d’inchiesta che vedrà sul palco, venerdì 22 marzo, Giorgio Felicetti, autore anche del testo teatrale insieme a Francesco Niccolini. Mattei è la storia di un ragazzo nato e vissuto nelle Marche che ben presto parte per Milano, che partecipa alla Resistenza, che nel dopoguerra fa rinascere l’Agip e fonda l’Eni, che rivoluziona la politica energetica nazionale ed internazionale, che misteriosamente muore in un incidente aereo nel 1962.

Locandina stagione teatrale di Senigallia 2012-13Per i trent’anni di attività del Teatro alla Panna il Teatro La Fenice e la Rotonda a Mare sono il palcoscenico per una selezione dei loro spettacoli più amati da grandi e piccini. Questi i titoli proposti: Tutti vanno alla capanna, in collaborazione con l’Orchestra dei Fiati Marchigiana (Teatro La Fenice – domenica 6 gennaio – ore 17.00), Cavoli a merenda (Rotonda a Mare – domenica 13 gennaio – ore 17.00), Non ti lustrare per un lustro (Rotonda a Mare – domenica 3 febbraio – ore 17.00), La visita di Pio IX (Rotonda a Mare – domenica 17 febbraio – ore 17.00), Filtro d’amore (Rotonda a Mare – domenica 10 marzo – ore 17.00)

Prezzi rimasti invariati rispetto al 2011, ha tenuto ad evidenziare il dirigente comunale alla cultura Paolo Mattei: per info e prenotazioni: 335.1776042 (in orari di apertura della biglietteria 071.7930842).

Orari biglietteria
Teatro La Fenice
Venerdì e sabato dalle ore 18.00 alle ore 20.00
La biglietteria sarà inoltre aperta il giorno stesso dello spettacolo dalle ore 15.00 per gli spettacoli pomeridiani, dalle ore 18.00 per gli spettacoli serali
Rotonda a Mare
Il giorno dello spettacolo dalle ore 15.00 per gli spettacoli pomeridiani, dalle ore 19.00 per gli spettacoli serali

Commenti
Solo un commento
roger moore 2012-10-26 22:26:47
Carissimo, vedo dalla foto che sei un ragazzo normale, e come "" normale "" voglio informarti che il tuo collega Riccardo De Amicis firma alcuni articoli e poi invia dei commenti firmati da un certo Paolo.
Siccome sei normale come me, hai sicuramente capito che Riccardo De Amicis e Riccardo PAOLO De Amicis sono la stessa persona.
Voglio dirti anche un'altra cosa : ogni volta che pubblicate una foto di Riccardo De Amicis o di Riccardo PAOLO De Amicis FATE ATTENZIONE : infatti costui già dalla scuola materna usava farsi rappresentare davanti alle maestre (...omissis...): volevo farti comprendere che questo (...omissis...) ( Riccardo Paolo ) ha cambiato il pelo, ma non il vizio !! (ma sempre (...omissis...) é rimasto). Cordialmente ... roger moore .
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie

Ritiro dell'asporto su ordinazione

Ritiro del cibo d'asporto su prenotazione a Senigallia e dintorni

Generi alimentari, di necessità e piatti pronti: consegne a domicilio






Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura