SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Calcio: la Vigor Senigallia sfida uno stimato ex, Michele Simoncelli

Rossoblù in campo nel nuovo orario delle 14.30 contro l'Urbinelli del bomber 2011-12

1.498 Letture
commenti
Ristorante Vecchio Ranch
Un momento di Vigor Senigallia-Monturanese (7 ottobre 2012)

Ottava giornata del campionato regionale di Eccellenza ed inedita trasferta per la Vigor Senigallia, di scena a Borgo Santa Maria (Pesaro) contro il neopromosso Urbinelli.

Si gioca nel nuovo orario delle 14.30, domenica 28 ottobre.

Un po’ come le altre formazioni provenienti dalla categoria inferiore (il Pagliare ed il Matelica), la società pesarese in estate ha costruito un team competitivo per le prime piazze: su tutti, emerge l’arrivo di Michele Simoncelli, che nel 2011-12 aveva giocato proprio nella Vigor, lasciando un ottimo ricordo dal punto di vista tecnico(18 gol) ed umano.

Simoncelli è rimasto all’asciutto nelle prime cinque giornate, per poi sbloccarsi contro un’altra sua ex squadra, la Cingolana, alla quale ha rifilato due reti: la difesa rossoblù avrà da sudare per evitare che il bomber si ripeta, ma non dovrà guardarsi soltanto da lui.

“L’Urbinelli è una squadra forte, con almeno tre giocatori di categoria superiore. Uno è Simoncelli, che ben conosciamo, gli altri sono Cossa e Verì, portiere pressoché insuperabile”, spiegava infatti nell’immediato post partita di domenica 21 ottobre il mister vigorino Clementi.

Cossa, ex Cagliese, è attaccante di livello, con oltre 150 gol in carriera tra C2-D-Eccellenza e Promozione; Anthony Verì, 34 anni, è stato anche portiere della Vis Pesaro in serie C1.

Una dura prova dunque per la Vigor, in un torneo che negli ultimi giorni sta segnalando interventi sul mercato piuttosto rilevanti: a Chiaravalle è arrivato un attaccante di categoria come Silvi ma il colpaccio lo ha fatto il Matelica, che ha riportato nelle Marche l’osimano Staffolani, sceso in Eccellenza a soli 29 anni dopo aver segnato 14 gol in C2 lo scorso anno; un bomber è in arrivo pure a Fermo al posto di Manno, 4 reti fino ad ora ma tagliato dalla società.

Hanno già invece debuttato nella Cagliese e nella Cingolana i rientranti Cabello e Bonsignore.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura