SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
La Grotta di Sale - Centro medico di haloterapia

Senigallia, da Paradisi il “no” alla cittadinanza onoraria a Dacia Maraini

Il consigliere del Coordinamento Civico: "Disonorò Calabresi"

235.069 Letture
commenti
Dacia Maraini

Non mi sentirò mai concittadino della signora Dacia Maraini. Tantomeno, dopo il consiglio comunale della prossima settimana, mi sentirò “onorato” di condividere una cittadinanza con chi l’onore di un uomo giusto lo ha travolto qualche lustro fa.

Ho spiegato in commissione le mie ragioni e farebbe bene l’Amministrazione Comunale, anziché sfornare comunicati stampa bulgari, a precisare ai cittadini che vi sono stati dei voti contrari con motivazioni ben precise.

Perché Dacia Maraini ha sì un lungo curriculum di apprezzata e colta scrittrice, ma non sempre ha scritto pagine onorevoli nella sua carriera. C’era anche la sua firma nell’appello infame che, nel giugno del 1971, comparve ne “L’Espresso” e che si trasformò in una sorta di condanna politica e popolare emessa contro il commissario di polizia Luigi Calabresi. Un uomo (lui sì) d’onore.

Poco dopo, il commissario Calabresi venne brutalmente assassinato. Oltre settecento “intellettuali”, tra cui Dacia Maraini, lo definirono un “commissario torturatore” addossando falsamente a lui, senza mezzi termini, la colpa della morte dell’anarchico Giuseppe Pinelli.

Ecco perché non voterò la delibera proposta dalla Giunta comunale, ecco perché in aula darò lettura di quell’appello infame. Resti quantomeno agli atti di questa città una pagina non detta del curriculum della nostra nuova cittadina “onoraria”.

Commenti
Ci sono 2 commenti
Tantum 2012-10-25 15:05:27
Che si dia la cittadinanza a Dacia Maraini è ovvio, "l'area" è la stessa, quindi è scontato...Non si da la cittadinanza a persone meritevoli ma solamente a convenienza e opportunismo...e questo è il modo di operare di questa giunta, su tutto.
MISTER X 2012-10-26 10:14:18
Calabresi, un sant'uomo che è stato assassinato perchè era così ben voluto dalla gente X i suoi metodi polizzieschi e altamente democratici. Per quanto riguarda l'area, (tirata in ballo da Tantum) centra come il due di coppe, dimostra solo tanto rancore politico e scarsissima intelligenza.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura