SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Olimpiadi Londra 2012, già cinque medaglie per gli atleti azzurri

Bene nel tiro con l'arco, tiro a segno e podio tutto azzurro nella scherma. Le sfide di domenica 29 luglio

Festa Castellana 2012 - Scapezzano di Senigallia
Il podio azzurro nella scherma alle Olmpiadi di Londra 2012: Arianna Errigo, Elisa Di Francisca e Valentina Vezzali

Sono Olimpiadi, quelle di Londra 2012 apertesi venerdì 27 luglio, che agli azzurri potrebbero portare bene. Ma soprattutto che finora hanno già visto issare il Tricolore ben 5 volte.

Oro infatti nel tiro dell’arco con il trio Michele Frangilli, Marco Galiazzo e Mauro Nespoli, vinto davanti a Stati Uniti e Corea. Il tiro a segno ha visto invece l’argento per il carabiniere toscano Luca Tesconi nella pistola 10 metri.

Bellissimo il podio completamente azzurro nel fioretto femminile, dove la portabandiera dell’Italia, la jesina Valentina Vezzali ha conquistato con la grinta il bronzo, mentre la concittadina Elisa Di Francisca ha battuto Arianna Errigo, medaglia d’argento, prendendosi il gradino più alto.

Questo è l’esito delle sfide di domenica 29 luglio che hanno visto impegnati diversi atleti italiani.

Settimo tempo assoluto per nel nuoto – 400 stile donne – per Federica Pellegrini che si qualifica per la finale. In finale anche i maschietti del 4×100 stile uomini – Magnini, Dotto, Rolla e Santucci.
Fuori dalla semifinale Mirco Di Tora, Michela Guzzetti e Marco Belotti, mentre Arianna Barbieri, nei 100 dorso, stabilisce il nuovo record italiano.

Greta Cicolari e Marta Menegatti passano il turno nel beach volley femminile, idem per Rosalba Forciniti nel judo che si è qualificata per le semifinali. Sempre nel judo, maschile però, Francesco Faraldo è stato eliminato nel primo turno.

Se il tiro con l’arco ha sorriso agli uomini, non è stato così clemente con le donne, eliminate dalla Cina per un punto agli ottavi di finale.

Nel canottaggio, Pietro Ruta ed Elia Luini chiudono al primo posto, vanno avanti nel 4 senza maschile Danesin, Caianello, Miani e Goretti.

In finale Skeet donne (tiro al volo), Chiara Cainero si è classificata quinta; nella scherma maschile Diego Occhiuzzi si qualifica ai quarti di finale.
Fuori Aldo Montano e Gigi Tarantino.

Nel tennistavolo altra eliminazione azzurra: Tan Wenling è stata sconfitta nel ping pong femminile dalla russa Tikhomirova. Bene le azzurre nella ginnastica artistica Ferrari, Ferlito, Fasana, Campana, Preziosa.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!