SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Mercoledì 1° agosto il primo appuntamento del Corinaldo Jazz

Già il 30 luglio l'edizione 2012 avrà però il suo antipasto

Corinaldo Jazz Festival

Per il quattordicesimo anno torna Corinaldo Jazz (www.corinaldojazz.com), la kermesse musicale completamente gratuita che ad ogni edizione porta nel piccolo borgo grandi nomi e grande musica.


Organizzata dall’associazione culturale Round Jazz, con il contributo e il patrocinio del Comune di Corinaldo “Corinaldo Jazz” per l’edizione 2012 si strutturerà su tre diversi percorsi uniti tra loro dal grande jazz.

Il percorso principale, la strada maestra, prevede tre appuntamenti imperdibili. Si parte mercoledì 1 agosto con il “Di Gregorio–Manzi Quartet” una formazione musicale che vedere riuniti due grandi jazzisti capaci di recuperare le istanze espressive tipiche del latin jazz. I due verranno accompagnati da Stefano Travaglini al contrabbasso e da Maurizio Marrani al pianoforte.

Il concerto inizierà alle 22:00 e si svolgerà nel piccolo “teatro all’aperto” di piazza Santo Spirito.

Venerdì 3 agosto i protagonisti della serata saranno gli “HOT featuring Flavio Boltro”. Un altro grande appuntamento dell’edizione 2012 che porterà a Corinaldo il famoso progetto di Gianni Giudici con Max Ferri alla batteria e Alessandro Fariselli al sax. A Corinaldo il trio si esibirà con la tromba di Flavio Boltro.
Il gran finale è affidato ad una al mostro sacro del jazz Jeff Lorbet, personaggio importante nella storia musicale contemporanea che ha dato spessore ed importanza alla dimensione fusion.

Ad accompagnare Lorbet ci saranno Eric Marinthal al sax, Jimmy Haslip, bassista storico dei Yellowjackets e il grande batterista Gary Novak.

Il concerto si svolgerà alle 22.00 in Piazza del Terreno e verrà aperto dal gruppo tutto italiano “Machine Head Quartet” composto da Marco Postacchin al sax, Massimo Morganti al trombone, Andrea Morandi alla batteria e Roberto Gazzani al basso elettrico. Il gruppo presenterà il loro recente CD “Fuori dal chorus”.

Ad ogni concerto, tutti ad ingresso libero, seguirà l’oramai tradizionale Jam Session presso il locale “Ai 9 Tarocchi” di Corinaldo”.

Il secondo percorso che caratterizzerà l’edizione 2012 di “Corinaldo Jazz” sarà “Off the map”, un ciclo di concerti-evento che si intervalleranno con i grandi appuntamenti in piazza.

Il 30 luglio al ristorante “I Tigli” in via del Teatro “Coppari-Giudice quartet” presenterà il nuovo album “Escape”, una serata dove si potranno gustare a buffet prodotti tipici locali.

Giovedì 2 agosto invece ‘”Off The Map” si sposta alla gelateria “La Dolce Scuola” sempre a Corinaldo con “Jazz Feel 4tet” che presenterà il progetto “We are working!”. Ma non finisce qui. Venerdì 3 agosto alle ore 19:00 l’organista Paolo Tarsi presenterà, nella suggestiva cornice della Chiesa di San Francesco, il progetto “Organum contra Hammond: Jazz Goes Back to Church” mentre sabato 4 agosto all’Osteria de Scuretto alle ore 22:00 sarà la volta del drop jazzbossa trio. Domenica 5 agosto alle 22.00 al Caffè del Corso si esibirà il “Perception Quartet” e per concludere martedì 7 agosto nel chiostro dell’Hotel Il Giglio alle 21:30 si chiude con Consolmagno-Salvatori-Spinaci trio.

Il terzo ed ultimo percorso orgnizzato per l’edizione 2012 di Corinaldo Jazz sarà “On-the-border” e vedrà esibirsi martedì 31 luglio alle ore 21:45 nella piazza Garibaldi a Monteporzio il “Fabio Zappetella Trio”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno