SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Inail, nelle Marche diminuiscono gli infortuni sul lavoro

Presentato il rapporto 2011: -6,5% nell’industria, servizi e agricoltura, -5,8% nei Dipendenti conto Stato

1.600 Letture
commenti
Occupazione, lavoro, mobilità

A livello nazionale si registra una riduzione degli infortuni sul lavoro del 6,6% (da 776.099 del 2010 a 725.174 nel 2011). Una riduzione si registra anche nei casi mortali, pari al 5,4% (da 973 del 2010 a 920 del 2011).

Continua a leggere e commenta su Anconanotizie.it
Commenti
Ci sono 4 commenti
Franco Giannini
Franco Giannini 2012-07-11 16:26:42
solo per un dovere di precisazione, bisognerebbe anche evidenziare che nelle Marche c'è una spiacevole controtendenza: infatti sono quasi raddoppiate - dalle 27 del 2010 alle 46 dello scorso anno, quelle che vengono chiamate con il termine tecnico le morti in "Itinere". Volgarmente dette per incidenti stradali nel corso di trasferimento casa-lavoro e viceversa....
Roberta 2012-07-11 21:56:51
E se fosse aumentato il lavoro nero per cui gli incidenti sul lavoro non vengono nemmeno denunciati?

Sono diminuiti i lavoratori sicchè il valore assoluto di questi dati forse non è significativo.
O. Manni
Paul Manoni 2012-07-12 03:59:55
Correttissimo Franco. Roberta, mi auguro vivamente che abbiano fatto le dovute proporzioni ed i dovuti calcoli, prima di sfornare queste statistiche. Alrimenti sarebbe solo "fumo negli occhi".
paola 2012-07-12 14:17:12
be' bisogna precisare che il numero dei lavoratori dipendenti a causa della crisi è novevolmente diminuito dal 2010 al 2011, pertanto il dato non credo sia tanto attendibile
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura