SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Optovolante - Ottica a Senigallia

L’attentatore di Brindisi ha un’identità: un benzinaio di Lecce avrebbe confessato

L'obiettivo dell'uomo sarebbe stato il palazzo di giustizia vicino alla scuola Morvillo Falcone

La scuola Morvillo Falcone di Brindisi

Ha un identità l’autore del terribile attentato di Brindisi alla scuola Morvillo Falcone in cui il 19 maggio perse la vita la sedicenne Melissa Bassi  e rimasero ferite  altre cinque studentesse. Si chiama Giovanni Vantaggiato, ha 68 anni ed è proprietario di una stazione di benzina in una frazione poco distante da Lecce.

L’uomo, messo sotto torchio dagli inquirenti, avrebbe confessato la sua responsabilità del delitto. Nei suoi confronti è scattato poco dopo le 22 un provvedimento di fermo firmato dai magistrati Cataldo Motta e Milto De Nozza. Per lui l’accusa è di strage aggravata dalle finalità terroristiche.

L’uomo avrebbe motivato il suo gesto affermando che, il suo obiettivo era il tribunale adiacente alla scuola: avrebbe agito per vendetta nei confronti della giustizia perché in passato aveva sostenuto un processo per una truffa subita, senza però riavere il denaro che aveva perso. Le tre bombe avrebbero dunque dovuto colpire il Tribunale di Brindisi. La scuola Morvillo si trova a 200 metri dal Palazzo di Giustizia.

Ad incastrare Vantaggiato la somiglianza spiccatissima con la persona ripresa dalle telecamere del chiosco vicino alla scuola oltre che le intercettazioni telefoniche in cui sono emerse diverse incongruenze con le dichiarazioni rilasciate agli inquirenti.

Commenti
Ci sono 3 commenti
Leonello Zacchei 2012-06-07 02:20:22
Ma, non sò, bo,non vorrei commentare,perchè di cosa ancora vogliamo parlare,sono sconcertato,senza meno è una notizia
che sarà da verificare con molta cautela,perchè le motivazioni che ti portano a fare un gesto così,sono da cercare nelle profonde problematiche di questa persona, il resto tutto quello che dirà questo soggetto,andrà verificato attentamente da chi sicuramente ne sà più di me.Il mio No Comment vuol dire che speriamo che questa volta siano veramente notizie VERE,non quelle che siamo ultimamente abituati ha sentire spesso negli ultimi tempi.
Bucaniere 2012-06-07 02:34:02
Si attende nuova mobilitazione con sit-in in Piazza Roma di Sindaco, assessori vari, PD, mezzacanaja e rappresentanti della sinistra senigalliese tutta.
Sempre naturalmente con parole d'ordine e cartelli contro i Servizi segreti, Mafia e Fascisti.
Tanto chi è stato non importa...
frracesco 2012-06-07 11:41:07
cosa commentare e una cosa che di umano non a niente solo pensare di perdere una figlia si rabbrividisce penso hai genitori della ragazza che porteranno con loro un dolore che non potrà essere definito cordoglio a loro da parte mia
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura