SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

A processo gli accusati per l’attentato delle Torri Gemelle

Tra meno di un mese l'udienza nel tribunale militare di Guantanamo: richiesta la pena di morte

L'attacco alle torri gemelle del WTC l'11 settembre 2001

Gli accusati per la strage delle Torri Gemelle, l’attacco più famoso al mondo che l’11 settembre 2001 distrusse i palazzi del World Trade Center, stanno per essere processati tra meno di un mese a Guantanamo, il noto carcere delle torture dove sono attualmente rinchiusi.

Per i 5 presunti terroristi gli Stati Uniti chiederanno la pena di morte con l’accusa di aver pianificato e aiutato a realizzare gli attacchi e la morte di migliaia di persone: tra i capi d’imputazione, oltre all’omicidio, quella per terrorismo, dirottamento aereo, attacco ai civili.

Il processo militare si svolgerà a Guantanamo nonostante nel 2010 le accuse vennero ritirate nel tentativo da parte del Presidente degli Statu Uniti Barack Obama di spostare i cinque accusati a New York per un processo civile. Trasferimento poi bocciato attraverso l’opposizione del Congresso.

Commenti
Solo un commento
corrado catalani 2012-04-05 22:51:34
Ma poi dopo si processano anche i soldati americani per le stragi di civili Afgani o no?
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura