SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Per le vie del centro è… Senigart Street Festival

Il 19 e 20 agosto, per la seconda edizione, circa 30 artisti di strada animeranno il centro storico

Maceratanotizie.it

Presentazione SenigArt 2011L’Associazione Cirkolistico, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Senigallia e dell’AICS, ha organizzato la seconda edizione di Senigart Street Festival, la manifestazione dedicata agli artisti di strada che colorerà il centro storico della città il 19 e 20 agosto. Una manifestazione fortemente voluta dagli organizzatori per diversi motivi.

Innanzitutto quello di proporre alla città forme d’arte che sviluppino un concetto d’intrattenimento pubblico e gratuito. E poi quello di offrire un palco agli artisti locali e non solo, dotati di grandi capacità artistiche ma spesso sottovalutati a favore di grandi nomi.

La manifestazione, che aveva lasciato stupiti gli spettatori coinvolgendo con appena poche decine di artisti di strada molti cittadini e turisti presenti a Senigallia, si ripeterà il 19 e 20 agosto in tutto il centro storico con un rinnovato slancio proprio per la riuscita dello scorso anno: entusiasta il pubblico, soddisfatti gli organizzatori e anche il Comune per via dei bassi costi di realizzazione.

Locandina SenigArt 2011Tutti gli artisti si esibiranno senza chiedere biglietto d’ingresso… ma l’offerta nel cappello è ben accetta come ci spiegano Massimiliano Sgrò e Matteo Guidarelli dell’Associazione Cirkolistico. Inoltre la crescente adesione dei vari animatori, giocolieri, artisti dà all’associazione un timido entusiasmo in vista dello sforzo organizzativo notevole dato che è dall’autunno scorso che ci lavorano sopra.

I gruppi che si esibiranno, una trentina di artisti in una quindicina di compagnie, provengono specialmente dalle Marche (Senigallia, Ripe, Chiaravalle, San Benedetto, Ascoli), ma non mancano nomi dalle altre regioni: Emilia Romagna, Puglia, Lombardia e un gruppo dal Brasile.

E in cantiere già ci sono altre idee per il futuro: festival itinerante e programmazione più lunga.

Insomma gli elementi ci sono tutti perchè la manifestazione cresca e diventi un punto di riferimento per l’estate senigalliese.
A voi, dopo gli spettacoli, la preghiera di una moneta nel cappello.

di Carlo Leone

Allegati

Carlo Leone
Pubblicato Giovedì 18 agosto, 2011 
alle ore 18:21
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno

Annuncio immobiliare: cercasi appartamento in affitto a Senigallia





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura