SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Calcio a 5, il Corinaldo batte il Castel S. Pietro

Incoraggiante 4-2 a danno dei bolognesi, ottima prestazione: sabato 4 giugno la trasferta di ritorno

1.896 Letture
commenti

Corinaldo C5Una stagione interminabile, così come le risorse del Corinaldo. Da settembre a oggi, dall’autunno alla primavera, passando per l’inverno e l’estate, questa squadra ha vissuto tutti i cambiamenti di stagione, colori e umori. Per essere ancora qui, a regalare a un intero paese il proseguimento di quel famoso sogno divenuto ormai affar nazionale.

Un incontro di sano e puro divertimento, con le due protagoniste a tenere ben alta e in vista la bandiera del calcio a 5 italiano. Una bella partita, questa è stata la gara di sabato. Fuori i toni alti e sgarbati, dentro la magia e la correttezza di uno sport in ascesa.

Si parte sparati. Ali ai piedi, cuore d’orgoglio, testa al di là dei sogni.
Il Castel S. Pietro è una compagine ostica, ben attrezzata e motivata; il Corinaldo, dal canto suo, arrivato a questo punto, non volendo mollare, pur stanco nel fisico ha una mente assolutamente lucida: vuole la vittoria.

Al 6’ palo degli ospiti su azione di contropiede, ribatte Silvi in scivolata, ancora un attaccante bolognese con tiro rasoterra cerca il vantaggio, ma questa volta trova Micci sulla propria strada. Passano pochi secondi e su azione da calcio angolo, bordata romagnola, traversa e tonfo al suolo a pochi millimetri dalla riga del gol. Risponde al 10’ Titti con un’azione personale: si smarca, s’allarga e tiro a cercare l’angolino alto che, però non trova causa portiere avversario. Al 16’ si sblocca il risultato; da fallo laterale Diambra tocca per A. Balducci che, con un tiro a effetto insacca nell’angolino basso, 1-0. L’incontro è sul filo dell’equilibrio, con le due squadre che continuano a fronteggiarsi a viso aperto. Al 23’ gran sinistro di Pupa che va a infrangersi sulla traversa (e sono due). Il tempo finisce con un tiro centrale di Maccaferri, gran parata in tuffo di Silvi e tutti a rinfrescarsi.

Il secondo tempo inizia al 3’ con brivido per i corinaldesi, salva A. Balducci. Al contrattacco il Corinaldo: Titti si porta verso la porta avversaria, finge di tirare, ma prendendo tutti in contropiede passa ad A. Balducci che s’allarga e dopo un gioco di prestigio serve al bomber raddoppio. Al 5’ altri secondi in apnea; Maccaferri salta Titti, passaggio al centro per Scozzatti che gliela ripassa e di un niente fuori. All’ 11 il primo timbro bolognese: da fallo laterale, difesa casalinga immobile, si accorcia il vantaggio, 2-1. Passano due minuti e arriva il pareggio; Pupa fa tutto da solo e con una serie di finte imbambola gli avversari, 2-2.

Il Corinaldo non si dà per vinto e, invece di avvilirsi ingrana la marcia, quella più efficace e duratura. Al 20’ un prelibato assist di Avellani in scivolata permette a Rotatori di castigare la difesa romagnola, è di nuovo vantaggio, 3-2. Al 26’ il sigillo finale di Micci: Silvi, dopo un tentativo di pareggio rimette in gioco servendo Micci che, con due mastini alle calcagna riesce a spuntarla e a tirare fuori dal cilindro un gol eccellente, un diagonale a sorpresa, un capolavoro, 4-2.

Sabato 4 giugno alle ore 16:30 trasferta a Castel S. Pietro per il ritorno.

CORINALDO: A. Balducci, Cuccarini, Diambra, Fossi(C), Avellani, Luzi, Micci, Rotatori, Silvi(P). All. Tinti
CALCIO A 5 CASTEL S.PIETRO: Foresti, Maccaferri, Gaddoni, Tasca, Di Pasquazio(C), Scozzatti, Andreotti, Gambetti, Benfenati, Sergi, Pupa, Miscioscia. All. Cerè
Marcatori: pt A. Balducci(C) 16’; st Titti(C) 4’, Castel 11’, Pupa(C.S.P.) 13’, Rotatori(C) 20’, Micci(C) 26’
Falli: pt 3-4; st 2-3.

da asd Corinaldo Calcio a 5

ASD Calcio a 5 Corinaldo
Pubblicato Mercoledì 1 giugno, 2011 
alle ore 16:01
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno