SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

L’ultimo grande e doloroso abbraccio di Senigallia a Marco e Veronica

Commoventi funerali dei ragazzi strappati via dal mare

8.740 Letture
commenti

Funerali di Marco Manoni e Veronica Esposto BerardinelliNon basta parlare della quantità di persone che hanno voluto partecipare ai funerali in Cattedrale, nè del lutto cittadino proclamato a Senigallia, nè della commossa processione che è sfilata nella camera ardente alla Chiesa della Maddalena, per descrivere il dolore che ha pervaso la città nel giorno dell’addio a Marco e Veronica.

Ci piace pensare che alle 15 di martedì 29 Marzo tutta Senigallia si sia fermata per rivolgere l’ultimo saluto alla coppia di giovani fidanzati tragicamente scomparsi, portati via da quel mare che amavano tanto. A quell’ora si sono svolti i funerali di Marco Manoni e Veronica Esposto Berardinelli, celebrati dal Vescovo Giuseppe Orlandoni insieme ai parroci del Duomo, Don Giancarlo Cicetti, e del Portone, Don Giancarlo Giuliani.

Funerali di Marco Manoni e Veronica Esposto BerardinelliIl Duomo di Senigallia non è bastato per contenere tutti coloro che hanno preso parte alla funzione religiosa: parenti, tanti tanti amici, conoscenti, ma anche molta gente profondamente colpita dal drammatico episodio riempivano anche tutto il sagrato ed arrivavano su via Cavallotti, chiusa al traffico, e su Piazza Garibaldi.

Monsignor Orlandoni, nella sua Omelia, ha cercato di dare, a quanti ora sono nello sconforto per la perdita di questi due ragazzi, un messaggio di speranza e di vita: “la morte non è il destino cieco che tutto distrugge, – ha detto il Vescovo – ma piuttosto la porta che apre ad un’altra vita, una vita piena di serenità, di pace, di realizzazione di sé”.

Funerali di Marco Manoni e Veronica Esposto BerardinelliVerso la fine del rito funebre hanno preso la parola gli amici più intimi di Marco e Veronica: con la voce rotta da singhiozzi, hanno voluto sottolineare ancora una volta la genuinità, la spontaneità, la generosità e l’allegria che da sempre hanno caratterizzato i ragazzi, entrambi impegnati nel sociale, ma anche impegnati nel non rinunciare mai a dispensare un sorriso o a condire la vita con una risata.

Bandiere a lutto per i funerali di Marco Manoni e Veronica Esposto BerardinelliE l’impegno sociale di Marco e Veronica, con lui che stava svolgendo il servizio civile presso l’Asur di Senigallia e lei da anni coinvolta nella vita parrocchiale del Portone e nei progetti umanitari che vengono portati avanti dalla comunità, continuerà anche in questi giorni dolorosi: durante la Messa funebre sono infatti state raccolte offerte che verranno in parte devolute al progetto Non Solo Pozzo, a sostegno degli abitanti di Lowerere (Tanzania).

Bandiere a lutto per i funerali di Marco Manoni e Veronica Esposto BerardinelliAlla cerimonia era presente in forma ufficiale anche il Comune di Senigallia, che ha esposto e portato nella processione funebre il suo Gonfalone, oltre a dare testimonianza del lutto cittadino con bandiere a mezz’asta o listate a lutto su tutti gli edifici pubblici della città. In chiesa anche rappresentanti delle Istituzioni e delle Forze dell’Ordine, società e giocatori delle squadre di calcio a 5 a cui Marco era legato per militanza o vicinanza Ponterio, Audax e Monterado. Una Messa di commemorazione per Marco e Veronica sarà celebrata venerdì 1 Aprile alle 19.20.

di Luca Ceccacci

Commenti
Ci sono 3 commenti
SILENT 2011-03-30 01:32:30
POTREI DIRE CHE SEMBRA UN INCUBO..MA NO,NON E' QUESTO IL GIUSTO MODO DI VEDERE LE COSE.
POICHE' MARCO E VERONICA SONO ETERNI E L'ETERNITA' NON SI DEVE FERMARE DAVANTI A NULLA.
ORA NIENTE PUO' FARE LORO DEL MALE.NULLA.
POSSONO SOLO PROTEGGERCI COME NESSUN ALTRO..
RISPETTO PER MARCO
RISPETTO PER VERONICA
PER SEMPRE
giorgini mirco 2011-03-30 06:59:49
Un grandissimo abbraccio per quello che puo'servire,ai genitori dei due ragazzi!!!!!!
luca asterri 2011-03-30 14:54:34
Senza parole
non so che dire un abbraccio ai genitori non sono di Senigallia ma è la mia seconda casa perchè vengo in vacanza sempre li e mi trovo sempre bene con i miei amici. Senigallia nel cuore
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura