SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Stefano Canti Consiglio Comunale

Senigallia e il lungomare misurato

Targhe sui muretti parasabbia segnalano ogni 500 metri le distanze dal porto, Cesano e Marzocca

7.391 Letture
commenti

L’Assessore Campanile con Osvaldo Perini e Franco Mosca della Società Atletica SenigalliaPresentato dall’Assessore allo Sport e al Turismo Gennaro Campanile il nuovo progetto di misurazione del lungomare di Senigallia. “Quanto avrò camminato?” e “Quanti chilometri avrò percorso?” non saranno più dubbi esistenziali per gli sportivi e gli appassionati delle passeggiate sulla riviera senigalliese: ogni 500 metri infatti è stata infissa al muretto parasabbia una targa che indica la distanza dal porto, sia per quanto riguarda il lato ponente che quello di levante della Spiaggia di Velluto.

Assieme all’assessore Campanile, sono intervenuti il presidente e il dirigente della Società di atletica senigalliese, Osvaldo Perini e Franco Mosca, tutti soddisfatti per un piccolo ma importante segnale che viene in aiuto di quanti si dilettano in maniera più o meno professionistica nell’atletica, nel ciclismo, nel pattinaggio e nel jogging.

Targa per la misurazione della distanza dal porto al Cesano e viceversaUn “aiuto” che misura in pratica tutto il lungomare di Senigallia in tutti e due i versanti con targhe che indicano ogni 500 metri la distanza dal porto e dal Cesano nel lungomare a nord di Senigallia e dal porto a Marzocca nel versante sud. Un aiuto che prima gli appassionati della società di atletica senigalliese cercavano tracciando delle croci ogni 500 mt e dei tondi ogni chilometro, un segno convenzionale ora sostituito da quello “istituzionale”.

Commenti
Ci sono 8 commenti
Stefano agente di commercio d Piacenza 2010-03-03 09:15:43
Le merde dei cani
Salve,

ero di recente in zona per lavoro, e la sera ne ho appofittato per fare una corsa (la mia grande passione) in quello che mi sembrava il vostro bel lungomare. Non c'è stato bisogno dei cartelli con le distanze che ho potuto tranquillamente misurare con le numerose e regolarissime merde dei cani di cui era zeppo il marciapiede e con i rifiuti abbandonati in spiaggia.
VERGONATEVI SENIGALLIESI.
Volevo tornare a Senigallia questa estate in vacanza ma a questo punto rinuncio.
appassionato del jogging 2010-03-03 10:51:33
cittadino senigalliese
Tutti i torti questo signore non ce l'ha, confermo pienamente da senigalliese che il lungomare è pieno di merde e spazzatura, specialmente la sera se si va a fare jogging bisogna fare molta attenzione a non pestarle, addirittura mi è capitato una sera di incontrare una signora che faceva jogging come me ed era scivolata su una cacca di cane rischiando di farsi male ed è dovuta andare a casa perchè aveva tutta la tuta sporca di escrementi.
Purtroppo molti cittadini sono incivili (come in tutte le città) e non rispettano gli altri e la propia città ma anche il comune potrebbe fare qualcosina in più per il lungomare anche in inverno invece di lasciarlo in totale abbandono.
Anonimo2010-03-03 12:49:30
pori soldi nostri!!!!!!!!!
Anonimo2010-03-03 14:56:37
Luca era Gay
A proposito Luca era gay ma adesso sta con lei!!!
Stefano agente di commercio d Piacenza 2010-03-04 10:04:24
Le merde dei cani 2
Caro "collega di Jogging", grazie per le parole di conferma. Hai ragione gli incivili ci sono in tutte le città però il problema delle merde dei cani e del lungomare "schifoso" sono molto gravi a Senigallia (che in centro sarebbe una bellissima cittadina). Permettetemi di dire che l'impressione è che dipenda soprattutto da un malcostume ormai diffuso tra i cittadini.
Anonimo2010-03-04 10:40:00
Durante l'inverno purtroppo il lungomare e la spiaggia sono abbandonati...ma che senso avrebbe mettersi a pulire la spiaggia?? I rifiuti vengono dal mare...discorso a parte sono le merde dei cani sintomo dell'inciviltà dei padroni.
In tutte le località marittime è così...d'estate tornano a splendere!!
Pato 2010-03-04 14:12:20
Io estenderei la denuncia anche a quei quattro imbecilli che gettano gomme da masticare, sigarette, fazzoletti, preservativi in lungo e in largo, anche nelle vie limitrofe, i cultori del “ che me frega a me, tanto e’ gia’ sporco”… per quel che riguarda i cani informo a chi fosse interessato che si trovano le bustine per la raccolta a 1,99 in tutti i negozi del settore (io e molti altri già le usiamo).

Gianpaolo Giovagnoli 2010-03-05 12:08:55
esagerati
Sono un maratoneta e molte sere durante la settimana mi 'mangio' decine di km sul lungomare e tutte queste 'cagate' sinceramente non le ho viste.Ma la maleducazione di alcuni non può essere estesa ad un'intera città, che poi d'estate effettivamente dà un altro 'peso' al lungomare.E se questo il nostro Stefano di Piacenza non lo capisce...beh mi dispiace x lui, non si godrà la nostra bellissima spiaggia.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura