SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Una città aperta all’Europa

La visita del Sindaco di Lorrach e le prospettive dei gemellaggi senigalliesi.

1.035 Letture
commenti

Gudrun Heute-Bluhm, Sindaco della città gemellata di Lorrach, ha concluso la scorsa settimana una breve ma intensa visita a Senigallia, effettuata in compagnia di Helmut Burgel, Dirigente per la Cultura e Direttore del Centro Cultura “Burghof”. La visita senigalliese del Sindaco Heute-Bluhm si è svolta in un’atmosfera estremamente distesa che ha senz’altro contribuito a rinnovare quel ricco patrimonio di relazioni, frequentazioni e scambi che da sempre legano in grande amicizia il popolo italiano e tedesco. La prima cittadina di Lorrach ha particolarmente ammirato la mostra degli Ori delle Duchesse, ma ha potuto visitare anche l’area archeologica “La Fenice” e la mostra allestita alla Rotonda a Mare, dove ha tra l’altro incontrato l’artista Cucchi, oltre a vari luoghi e monumenti che caratterizzano la città di Senigallia. Nei giorni della Fiera di Sant’Agostino ha inoltre potuto recarsi allo stand di Lorrach, tradizionalmente situato presso i Giardini Morandi, mentre va anche segnalato – a dimostrazione dei continui scambi che intercorrono tra le due città – l’incontro con una squadra di pongisti tedeschi suoi concittadini, impegnati in un torneo al Centro Olimpico di Tennistavolo. Nelle prossime settimane, intanto, continueranno gli scambi tra dirigenti e impiegati comunali delle città di Senigallia e Lorrach. In questo senso va segnalato che molti dirigenti della cittadina tedesca hanno già visitato i nostri uffici ed altri ne giungeranno nelle prossime settimane. Il Sindaco Heute-Bluhm, dal canto suo, ha approfittato di questa sua permanenza a Senigallia per rivolgere un invito ufficiale anche ai dirigenti senigalliesi affinché visitino Lorrach e possano così valutare metodi e funzionalità del suo apparato municipale. È stata inoltre confermata la partecipazione ufficiale dei panificatori di Lorrach, assieme a quelli delle altre città gemellate, alla prossima edizione di Pane Nostrum. Al di là della visita di piacere, la presenza a Senigallia del Sindaco Heute-Bluhm è stata utile per discutere con lei dei progetti futuri, anche nell’ottica dell’imminente gemellaggio ufficiale tra Lorrach e Chester, cerimonia con la quale si chiuderà definitivamente il quadrilatero che comprende anche Sens. Proprio questo appuntamento, che si svolgerà il prossimo ottobre a Chester ed al quale interverranno anche delegazioni ufficiali di Senigallia e Sens, sarà l’occasione ideale per focalizzare e mettere a punto i programmi del gemellaggio per il 2004. In questo senso, notevole interesse hanno suscitato per le loro valenze culturali sia il progetto della “Terra del Duca” che la mostra dei Della Rovere, evento di punta del 2004. Proprio a tale riguardo saranno presto definite e messe a punto collegialmente tutte le modalità e le iniziative per la promozione di questa grande manifestazione culturale a Lorrach e nelle città gemellate.

La Voce Misena
Pubblicato Giovedì 11 settembre, 2003 
alle ore 8:20
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura