SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Guerra e pandemia: l’impatto sugli ultimi. Se ne parla a Senigallia con Tarquinio e Dentico

Appuntamento venerdì 15 luglio a Casa San Benedetto con il direttore di Avvenire e la giornalista esperta di salute globale

Netservice - Posizionamento su motori di ricerca
Guerra e pandemia. L'impatto sugli ultimi

Una grande serata di cultura e riflessioni sull’attualità si avvicina, a Casa San Benedetto, in Strada delle Saline 18.

Venerdì 15 luglio infatti arriverà a Senigallia, grazie a Caritas Senigallia e all’ambulatorio solidale Paolo Simone Maundodé, Marco Tarquinio, direttore di Avvenire e grande testimonial della cultura non violenta, oltre che uno dei maggiori esperti di politica interna e internazionale nel nostro panorama giornalistico.

Insieme a lui ci sarà un’altra giornalista di elevato spessore, esperta di salute globale che ci aveva già onorato della sua presenza alla presentazione ufficiale dell’ambulatorio Paolo Simone, ossia Nicoletta Dentico, già componente dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e membro della Society for International Development.

Guerra e pandemia. L'impatto sugli ultimi - locandinaLa serata verterà sui grandi temi della guerra e della pandemia, così diversi ma così simili nel loro essere capaci di provocare sofferenza e disperazione. Insieme a Marco Tarquinio e a Nicoletta Dentico riusciremo ad approfondire con intelligenza questi fattori e a cercare insieme la strada per fronteggiare una deriva sempre più impegnativa per tutti noi ma certamente di più per i poveri. Rappresentando la parte più vulnerabile della popolazione, i poveri, in qualsiasi parte del mondo si trovino, sono investiti dalle devastanti conseguenze della guerra, la quale comporta un dispendio economico e strutturale davvero significativo, distraendo peraltro le risorse dalle politiche di sostegno sociale. In uguale, se non peggior, misura ha avuto il suo impatto la pandemia, la quale ha provocato un impoverimento globale: è dimostrato un calo del PIL mondiale, nell’anno 2021, che si aggira attorno al 4,5%. Questo dato sottende un depauperamento dovuto all’ingente dispendio di risorse impiegate per fronteggiare la pandemia. Temi fondamentali per tutti noi, raccontati dalla voce di chi conosce le sfumature delle conseguenze di guerra e pandemia e può illuminarci attraverso un nuovo punto di vista.

L’incontro con i due ospiti d’eccezione sarà alle ore 21, ma è possibile anticipare la serata partecipando, dalle ore 19, all’aperitivo solidale tra gli ulivi di Casa San Benedetto, il cui ricavato andrà interamente a sostenere le famiglie più vulnerabili del nostro territorio attraverso gli interventi e i progetti di Caritas Senigallia. Per l’aperitivo è necessaria la prenotazione al 351.2825475

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura