SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Pittura edile Goffi - Trattamenti e soluzioni involucro edilizio - S. Maria Nuova

“Saltamartini si fa sfuggire la cooperativa per il Pronto Soccorso e viene incolpato Olivetti”

Il Comitato per la Difesa dell'Ospedale di Senigallia risponde a gruppi PD, Diritti al Futuro, Vola Senigallia, Vivi Senigallia

Comitato Cittadino per la Difesa dell'Ospedale di Senigallia

E siamo alle solite!

L’Area Vasta 2 – Senigallia per intenderci – e Giunta Regionale con il fantomatico, famigerato, fantasioso Assessore Saltamartini, dopo aver partorito con fatica la brillante idea dei medici di Cooperativa per dare vita ad un Pronto Soccorso degno di tale nome e della grande città turistica che siamo, si lascia sfuggire il tutto per una miseranda questione economica e, se ci si permette, di scarsa intelligenza politica.

Tanto i nostri illuminati assessori regionali senza bacino di voti nella provincia di Ancona hanno capito che possono continuare a stracciarci sull’esempio della vecchia giunta di sinistra senza pagare pegno.

E il colpevole e responsabile di tutto il disastro sanitario sarebbe, secondo il PD e soci, il Sindaco di Senigallia cui si deve tutta la malasorte dell’Ospedale cittadino in quanto ex-presidente del Comitato Cittadino difesa Ospedale Principe di Piemonte!

Dov’erano questi signori 5 anni fa quando segnalavamo le stesse criticità ma anziché essere ascoltati eravamo derisi e sbeffeggiati?

Ma per essere sinceri sino alla brutalità siamo stufi di vedere chi dovrebbe fare e non fa il suo dovere di assessore (quelli che hanno in mano denari e potere di fare) e sentire accusare di ogni nefandezza chi ha tentato e tenta di fare soprattutto da parte di politici locali e regionali del recente passato giubilati per aver portato a buon punto la demolizione del nostro Ospedale.

A questi impavidi pubblici accusatori dalla corta memoria per altro da molto tempo chiediamo di far fronte comune contro questa maldestra giunta regionale che non capisce o non vuol capire che fare, tuttavia più di ulteriori grida di orrore e rancore non abbiamo ottenuto.

Ci riproviamo impavidi e temerari a porgere la mano, vediamo se e quanto è vero e sincero il loro interesse disinteressato per il bene della nostra città, i suoi cittadini ed i turisti che ci onoriamo di ospitare.

da Comitato Cittadino per la Difesa dell’Ospedale di Senigallia

Commenti
Ci sono 3 commenti
stanley 2022-06-24 08:46:30
Però, per coerenza, se prima la colpa di ogni nefandezza dell’ospedale era di Mangialardi, adesso dovrebbe essere di Olivetti
octagon 2022-06-25 08:12:14
@Stanley non fa una piega, il comitato a perso tutta la sua credibilità, i suoi annunci soprattutto sui social sono il portavoce dell'ex presidente del comitato, spero che continuino così almeno si distruggeranno con le proprio mani. Sciogliere tutta questa farsa e nominare super partes per la difesa del nostro ospedale peggiorato sensibilmente da quando sono su questi, NONOSTANTE ci siano 3 se non 4 operatori della sanità all'interno della giunta. Fallimento 100%
favi umberto 2022-06-25 08:42:00
Un consiglio: quando farete la prossima foto toglietevi la mascherina non vergognatevi di mostrare bene le vostre facce, ci divertiamo di più!.......
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura