SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Banco Marchigiano - Credito Cooperativo Italiano

Per la US Pallavolo Senigallia un viaggio nelle bellezze del sud Italia

Summer Camp in Basilicata e Calabria: occasione per legare storia, socialità e sport. Calorosa accoglienza a Squillace (CZ)

548 Letture
commenti
US Pallavolo Senigallia ricevuta in Comune a Squillace (CZ)

Strameritata Summer Camp di fine stagione per l’US Pallavolo Senigallia che ha trascorso gli ultimi giorni tra Basilicata e Calabria alternando sport, divertimento e tanta socialità.

Un’esperienza di vita e sport, occasione per conoscere culture diverse ed altre realtà sportive, instaurando nuove amicizie: un appuntamento tradizionale, che stavolta arriva al termine di una stagione trionfale, segnata dalla salvezza in serie C del Banco Marchigiano Miv e dal titolo regionale dell’Under 18, poi tredicesima alle finali scudetto.

Summer Camp in Basilicata e Calabria per la US Pallavolo SenigalliaIl pullman dell’US Pallavolo ha visitato Matera e Metaponto con la sua straordinaria area archeologica dell’epoca greca – luoghi simbolo della Basilicata – poi è arrivata a Catanzaro, dove sotto un sole cocente ha incontrato la Stella Azzurra Catanzaro, con la quale si è creato un gemellaggio con tanto di allenamenti congiunti dell’under 18 e sedute di fondamentali pure per l’under 12 e l’under 13, che ha giocato pure un triangolare.

A Squillace, incontro poi col presidentissimo del Consiglio dell’Unione Luigi Rebecchini, in vacanza nella sua città d’origine.

Il Presidente ha avuto modo di congratularsi con le campionesse regionali under 18.

Un’occasione anche per fare il punto sulla difficilissima situazione dell’impiantistica sportiva a Senigallia: Rebecchini ha ribadito con forza a ragazzi e genitori di non mollare la battaglia a favore dello sport.

Proprio a Squillace, il gruppo dell’US è stato ricevuto calorosamente dal sindaco Pasquale Muccari, alla presenza dello stesso Rebecchini.

Il Sindaco ha voluto stringere la mano alle atlete della 13° d’Italia e salutare tutta la rappresentanza della US, raccontando la storia di Squillace, donando alla società neroazzurra una preziosa ceramica del luogo e un libro sui luoghi di Calabria.

Il direttore tecnico Roberto Paradisi ha sottolineato la diversa sensibilità reale dei sindaci sui valori dello sport, auspicando che vi siano sempre più primi cittadini come quello di Squillace.

Anche Luigi Rebecchini ha parlato della sua Squillace, rinnovando la gioia di poter incontrare in Calabria i concittadini campioni marchigiani, ringraziando poi la squadra neroazzurra per aver veicolato in Italia il brand della Valmivola.

È stato poi lo stesso Rebecchini ad accompagnare la carovana neroazzurra tra i vicoli del borgo antico fino all’imponente castello normanno.

I cittadini del posto, con vero spirito da Magna Grecia, hanno prima messo a disposizione del gruppo una apprezzatissima guida e poi hanno organizzato un rifresco di saluto.

“Grazie a tutta Squillace per l’amicizia dimostrata e al presidente Rebecchini da parte di tutta la nostra famiglia sportiva – sottolinea una nota dell’US Pallavolo Senigallia – Siamo stati accolti da tutti con grande calore, anche dalla Stella Azzurra Catanzaro con cui per 3 giorni ci sono stati allenamenti ed è nata una bellissima amicizia sportiva: ricambieremo senz’altro la loro ospitalità a Senigallia.

Il Summer Camp si conferma un momento molto importante per creare nuovi legami, fare sport e scoprire l’arte e la cultura del nostro Paese”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura