SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

‘I disabili a Senigallia’: “Parcheggi ex-GIL al Comune ma lavoratori sono tutelati”

Dall'associazione: "Un plauso al sindaco Olivetti per la delicatezza con cui è stato trattato l'argomento"

Parcheggio ex-GIL

Abbiamo aspettato che le luci si spegnessero su questo argomento che ha tormentato i senigalliesi, i lavoratori interessati e le loro famiglie.

Ora che ognuno ha detto la sua, che le associazioni interessate si sono espresse chiarendo le proprie posizioni, che le manifestazioni a favore si sono svolte ci permettiamo, senza clamore di sorta, di dire la nostra.

Seguiamo da sempre l’argomento, siamo una Associazione conosciuta dal Comune e Amministratori di una pagina social che si interessa dei problemi dei disabili, degli svantaggiati e che alle volte, con indicazioni e suggerimenti sulla base della propria esperienza maturata da anni nel campo, riesce anche a dare indicazioni e a trovare soluzioni alle singole problematiche.

Abbiamo letto espressioni forti come la perdita del lavoro o che il Comune fosse contro le Cooperative perchè a favore dell’assegnazione diretta della gestione del parcheggio. Quasi fosse una partita politica sulla quale non entriamo e non entreremo mai perché la disabilità non ha colore.

Ma andiamo alla sostanza della problematica del parcheggio comunale ExGil, via Leopardi.
Le verifiche secondo noi vanno fatte in tutti i campi e il Comune qui le ha fatte. Ha preso la sua decisione nel gestire direttamente il parcheggio ma nel rispetto totale delle persone ha garantito loro un accompagnamento ad un inserimento lavorativo presso la Biblioteca Comunale.

La “querelle” sollevata, a torto o a ragione, è stata risolta: dei 6 cittadini che prestavano servizio al parcheggio ex-Gil e che avranno una nuova sede lavorativa, sempre Comunale, leggiamo che 5 abbiano accettato. Speriamo che anche il sesto trovi una sistemazione.
Un plauso comunque per la delicatezza con cui è stato trattato l’argomento al sindaco Olivetti e a coloro che con la loro solidarietà hanno aiutato e dato dignità a questa vicenda. Per questo risultato raggiunto crediamo che tutti, diciamo tutti, possono essere soddisfatti.

Come lo siamo anche per le iniziative prese da questa amministrazione sulla disabilità.
Parlando di parcheggi ricordiamo che uno dei primi provvedimenti di questa Amministrazione è stato quello di autorizzare il parcheggio sotto il Comune, lungo via Mastai, ai veicoli in possesso del permesso invalidi, di colore Blu, riservato ai disabili e rilasciato dalla Polizia locale.
Prima non era consentito e questo era un grave “vulnus” per chi doveva accedere alla sede comunale di P.zza Roma. Ora invece è permesso grazie a questa decisione.

Ricordiamo anche che i parcheggi con la linea “gialla” riservati sempre ai possessori dell’autorizzazione invalidi sono aumentati come numero anche nel centro storico e questo favorisce sempre più l’accesso alla vita sociale delle persone e delle famiglie in difficoltà.

Inoltre sappiamo che due assessorati stanno lavorando ad un progetto per dare la possibilità di arrivare in spiaggia alle carrozzine ed ai loro accompagnatori. Naturalmente si tratta di spiagge libere che saranno adeguatamente attrezzate con piazzole di sosta, sollevatori, pedane per accedere al bagnasciuga e sedie particolarmente attrezzate per andare anche a rinfrescarsi in mare.

Non lo diciamo per incensare l’Amministrazione ma questi sono dati di fatto. Naturalmente vogliamo altre cose che il Covid ci ha portato via. Vorremmo riavere i servizi pomeridiani tolti dalla pandemia ma assolutamente necessari ai disabili (ci piace questa parola e non diversamente abili: un cieco sarebbe forse diversamente non vedente?) e alle loro famiglie.

Si poteva far meglio? Sì, ma intanto questi sono i fatti. A breve un incontro.

da Associazione “I disabili a Senigallia”

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura