SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Studenti della Marchetti premiati per la loro collaborazione alle Giornate FAI Primavera

Elogiati non solo per la loro disponibilità, ma anche per la capacità di guidare i visitatori con garbo e professionalità

Sabato 30 aprile, alla Marchetti, alcuni alunni della classe II C corso Europeo sono stati premiati per la loro preziosa collaborazione all’iniziativa delle Giornate Aperte di Primavera del Fai che si è svolta a Senigallia il 26 e il 27 marzo.

I ragazzi, alla presenza della Dirigente, prof.ssa Paola Filipponi, che ha fortemente sostenuto questa iniziativa, e alla docente referente prof.ssa Simonetta Sanseverinati, hanno ricevuto un attestato di partecipazione dalle mani del professor Marcello Mengucci e della dott.ssa Mara Natalucci, rispettivamente responsabili dei rapporti con le scuole e della comunicazione del prestigioso ente no profit, nato nel 1975 per valorizzare e tutelare il patrimonio artistico, storico e paesaggistico italiano.

Dopo il lungo stop dovuto alla pandemia, quest’anno l’iniziativa nazionale, che consente ai privati di accedere a luoghi e monumenti di pregio della nostra Penisola, è stata rinnovata con la collaborazione di numerosi comuni del territorio e delle scuole.

Gli alunni della Marchetti, classe II C, hanno aderito con entusiasmo alla proposta che è stata loro fatta, proponendosi come guide per la Pinacoteca Diocesana di Senigallia che ha fornito una preziosa collaborazione, aprendo le sale ai giovanissimi ciceroni.

Gli alunni hanno visitato la pinacoteca apprendendo notizie sulle opere esposte e sulla struttura edilizia della nostra città nel settecento, nonché sull’importanza che per molti secoli ha avuto la Fiera Franca, oggi solo pallido ricordo nella estiva fiera di Sant’Agostino.

Tutto ciò ha poi permesso ai ragazzi, come giovani apprendisti ciceroni, di accompagnare adulti e bambini alla scoperta della Pinacoteca diocesana nel fine settimana di Marzo, ottenendo un buon successo di pubblico e molti apprezzamenti.

I ragazzi sono stati elogiati non solo per la loro disponibilità a partecipare all’evento, ma anche per la capacità di guidare i numerosi visitatori con garbo e “professionalità”, superando l’emozione legittima e i timori per un’impresa del tutto nuova che li ha portati ad essere protagonisti, ognuno con la propria individualità e le proprie caratteristiche personali, di una giornata da cittadini responsabili e consapevoli.

Come ha anche sottolineato la presidente della delegazione Fai di Senigallia, l’architetto Maria Rosa Castelli nel suo messaggio di saluto, la partecipazione dei ragazzi a queste iniziative è fondamentale per formare adulti consapevoli, capaci di conoscere e tutelare il paesaggio e il patrimonio.

La Dirigente Filipponi ha ribadito questo concetto, ricordando come la scuola ha il compito di far crescere cittadini che sappiano, è il caso dei nostri Apprendisti Ciceroni, esprimere i valori della convivenza civile e della Costituzione italiana, come l’art. 9 che afferma l’importanza della tutela del paesaggio e dei beni culturali.

La valorizzazione e promozione della bellezza e il lascito culturale di chi ci ha preceduto sono senza dubbio fondamentali per la crescita dei nostri ragazzi e segno significativo di speranza anche in tempi così cupi come quelli che speriamo di superare al più presto. Quindi un plauso grande va ai ragazzi e anche alle famiglie dei nostri Apprendisti Ciceroni della classe II C europeo, che li hanno sostenuti e stimolati.

Li vogliamo citare uno per uno: Alessandro, Arianna, Carlo, Clarice, Davide, Federico, Francesco, Gianmarco, Gioele, Gioia, Giorgia, Guglielmo, Leonardo, Lorenzo, Manuela, Margherita, Riccardo, Stella, Tommaso, Vittoria.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura