SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

La riunione degli Amici della Foce del fiume Cesano diventa occasione per parlare di pace

Dura condanna per l'invasione dell'Ucraina. Volontà di aderire a campagne di aiuti a profughi e popolazione

Riunione Amici della Foce del fiume Cesano

Gli Amici della foce del Cesano si sono ritrovati domenica 27 febbraio 2022, presso il Circolo La Marina Pro Cesano, per parlare di bilancio e di prossime iniziative.

La riunione si è subito trasformata in una sentita e appassionata manifestazione a favore della Pace, di dura condanna all’invasione dell’Ucraina da parte delle forze armate della Russia di Putin.

I partecipanti hanno accolto l’invito del Presidente ad alzarsi per un minuto di raccoglimento in memoria dei caduti del Covid e della guerra in atto: con un accalorato applauso di preghiera e di invito hanno voluto sottolineare la volontà di sostenere le trattative per la pace, di far tacere le armi, di sospendere il genocidio sui civili e di aderire agli inviti di raccolta del materiale a supporto dei profughi e di coloro che non sono riusciti a uscire dall’Ucraina.

Un’iniziativa partecipatissima, un’occasione per manifestare e per dare “sfogo” alla voglia di parlare, in presenza, di attualità e di futuro, di ambiente, di pandemia, di lavoro e di Pace.

La natura ci chiede di non distruggere ulteriormente le uniche e irripetibili risorse disponibili rimaste, ma di proteggerle e di coltivarle per creare un mondo più bello e accogliente per l’ambiente e per tutti gli esseri viventi!

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno







Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura