SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Anconanotizie.it

Lesioni e maltrattamenti in famiglia, Carabinieri arrestano un 53enne senigalliese

L'uomo dovrà scontare un anno e due mesi di reclusione a causa delle violenze inflitte a sua moglie

1.823 Letture
commenti
Carabinieri

Un 53enne residente a Senigallia è stato tratto in arresto nella mattinata di sabato 26 febbraio a seguito di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Ancona.

Il soggetto in questione, infatti, è stato giudicato colpevole in via definitiva per i reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, commessi nei confronti della moglie nel periodo compreso tra il 2013 e il 2017. La vittima delle violenze si era infine rivolta ai Carabinieri di Senigallia, che avevano dato il via alle indagini concluse con l’arresto del marito violento.

Al termine delle procedure del caso, per il 53enne si sono aperte le porte del carcere di Montacuto, dove dovrà scontare un anno e due mesi di reclusione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura