SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pesante sconfitta interna per le ragazze del Basket 2000 Senigallia

MyCicero Senigallia 32 - Basket Girls Ancona 64

469 Letture
commenti
SenigalliaNotizie.it - Vetrina Aziende
Basket 2000 Senigallia - Basket Girls Ancona

Pesante sconfitta casalinga quella subita dalla MyCicero Senigallia contro il Basket Girls Ancona nella gara valevole per la prima giornata di ritorno del campionato di serie B femminile.

Nel 1° tempo, nonostante il massimo vantaggio di 13 punti a metà 2° quarto a favore delle anconetane, le ragazze di coach Luconi restavano in partita terminando a meno 6 (17-23).

Il passivo pesante le senigalliesi lo patiscono nel 3° quarto ossia quando si sperava di poter giocare un quarto simile a quello disputato contro Rimini.

Alla ripresa dopo la mini pausa di sospensione di soli 5′ (ossia totalmente diversa da quelle che erano state le abitudini delle precedenti gare quando ci si era fermati per canonici 10′ facendo riprendere fiato alle ragazze), Senigallia andava a cozzare contro la rocciosa difesa dorica che permetteva solo tiri difficili o palle perse.

Sul ribaltamento di fronte Mataloni e compagne sapevano trovare ottimi tiri e il divario schizzava al termine del quarto a più 25 (20-45).

L’ultimo quarto, valido solo per le statistiche, decretava il 64-32 a favore della capolista del girone.

Questo commento al match del dirigente del Senigallia, Giampaolo Alessandroni: “Ancona a parità di condizioni è più forte di noi – ha precisato – e le nostre ragazze venivano dalla partita contro Rimini che era stata combattutissima. Questo poteva aumentare l’entusiasmo oppure, com’è stato, portare ad un rilassamento generale che aggiunto alla notizia del forfait della leader dorica Pierdicca… ha forse messo nella testa delle nostre ragazze l’idea di una partita più facile del previsto. Così non è stato con Ancona che ha aumentato l’impegno dimostrando di poter vincere anche senza la capitana e mettendo in mostra il pivot Garcia Leon che ha disputato una partita mostruosa fatta di tantissimi rimbalzi catturati. Il nostro obiettivo, rimane quello di inizio stagione: qualificarci nelle prime 3 del gruppo – ha proseguito Alessandroni – e poi accedere a playoff dopo la seconda fase del campionato. Vorrei infine dire che trovo assurda la decisione della Fip nazionale di ridurre il riposo dell’intervallo da 10′ a 5′ nell’ottica del contenimento del Covid; credo che ciò metta a repentaglio la salute delle atlete a cui servono per far riposare i muscoli e ricaricare le energie”.

Per Senigallia la prossima partita sarà alla palestra “Celletta” di Pesaro contro l’Olimpia sabato 27 novembre. È necessario riprendere il cammino verso l’obiettivo fissato dalla società del presidente Bruno Pierpaoli.

Tabellino
MYCICERO SENIGALLIA 32
BASKET GIRLS ANCONA 64

MYCICERO SENIGALLIA: Cantone 10, Cattalani, Amadei, Bernardi, D’Amico, Borghetti, Formica, Lazzari, Torruella 15, Angeletti 2, Ceccanti 5. All. Luconi

BASKET GIRLS ANCONA:
Bimbova, Garcia Leon 6, Mataloni 15, Marinelli 6, Mandolesi 5, Pelliccetti 9, Yusuf 9, Maroglio 4, Garcia 10. All. Castorina.

PARZIALI: 5-13; 17-23; 20-45.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno

Annuncio immobiliare: cercasi appartamento in affitto a Senigallia





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura