SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
La Rustita - Trattoria di pesce - Lungomare Alighieri Senigallia

Trasporto di animali vivi dall’estero senza autorizzazione, multa di migliaia di euro a Senigallia

Indagati due uomini provenienti dall'est Europa

2.747 Letture
commenti
cani

Trasporto di animali vivi dall’estero senza autorizzazione, multa di migliaia di euro a Senigallia.


Il fatto si è verificato nelle ultime ore.
Gli agenti del Commissariato di P.S. di Senigallia, impiegati nel servizio di controllo del territorio, trovandosi a percorrere la Complanare di Senigallia, hanno notato transitare un furgone con targa straniera al cui interno erano presenti due persone.

I due sono risultati essere quarantenni originari dell’est Europa: nel corso del controllo i poliziotti hanno però pure sentito dei lamenti dall’interno del veicolo.
Pertanto, gli agenti del Commissariato hanno esteso il controllo anche all’interno del furgone dove hanno trovato delle gabbie di medie dimensioni e alcuni cani di varie razze e taglia.
Tutti gli animali da compagnia apparivano in condizioni precarie dovute al fatto che erano custoditi in spazi molto ristretti ed inoltre il veicolo era sprovvisto di sistema di aerazione e vetri oscurati.

Dai primi accertamenti effettuati è emerso che tutti i cani provenivano dall’est Europa: il veicolo risultava sprovvisto dei titoli amministrativi necessari per lo spostamento degli animali e per l’ingresso sul territorio nazionale degli stessi.
In considerazione della gravità del fatto il veicolo è stato quindi sottoposto a fermo amministrativo e contestualmente sono state elevate sanzioni per diverse migliaia di euro per trasporto di animali vivi senza prescritta autorizzazione e per il trasporto internazionale di merci senza relativa documentazione.
I due uomini sono indagati in stato di libertà per il reato di traffico illecito di animali da compagnia per il quale è prevista la reclusione fino a un anno.
I cani ritrovati sono stati posti sotto sequestro al fine di effettuare tutti i necessari accertamenti circa la provenienza e la destinazione degli stessi oltre che per assicurarne la salubrità.

Andrea Pongetti
Pubblicato Martedì 22 giugno, 2021 
alle ore 17:25
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura