SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
BCC Ostra e Morro d\'Alba - Albanostra - Assistenza spese sanitarie

Vola Senigallia sulla possibile cancellazione del Caterraduno

"Se fosse confermata si aprirebbe una ferita incurabile sulla pelle dei cittadini"

1.360 Letture
commenti
CaterRaduno 2019

Avevamo già intuito che questa amministrazione non fosse in sintonia con le tematiche culturali e civiche del Caterraduno: dalla rimozione dello striscione per Giulio Regeni, alla negazione della cittadinanza onoraria per Patrick Zaki, alla mancata adesione a M’illumino di meno i segnali erano tutti chiari ed inequivocabili.

Le voci insistenti di oggi ci informano della presunta cancellazione del Caterraduno, uno dei principali eventi della stagione turistica senigalliese. Cancellazione fatta con leggerezza, semplicità, senza alcun rammarico e senza alternativa per la città. L’ennesima dimostrazione della scelleratezza di una amministrazione comunale che sta andando avanti con proclami ed intenti ma, nei fatti, dimostra ogni giorno vuoto di contenuto, inettitudine e totale mancanza di rispetto nei confronti dei cittadini.

Proprio ieri, il sindaco, munito di fascia tricolore, scendeva in piazza a favore dei ristoratori, baristi e albergatori messi in ginocchio dalle chiusure coivd: proprio ieri proponeva le solite parole vuote che si sommano alle parole spese durante la scorsa chiusura di bilancio in cui prometteva una stagione turistica con una programmazione trionfale.

Se fosse confermata la cancellazione del Caterraduno, si aprirebbe una ferita incurabile sulla pelle dei cittadini, soprattutto di quelli per cui avrebbe significato un primo segnale di rinascita: far ripartire l’economia della città con un evento di caratura nazionale, con una vetrina importante. Invece, questa giunta, preferisce chiudere il sipario senza alcuna replica, senza alternativa. Si spengono i riflettori quando avrebbero dovuto accendersi. Cala il silenzio, come dopo ogni decisione sconsiderata, senza replica da parte della giunta, ne tantomeno del sindaco Olivetti, a cui chiediamo risposte e una posizione chiara sulla vicenda. Nel frattempo, aspettando la risposta del sindaco, sarà bene abituarsi a questo silenzio: sarà quello che regnerà nel centro storico durante la prossima estate.

 
 
Vola Senigallia
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura