SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ristorante aperto per protesta a Marzocca di Senigallia: ordinata chiusura, elevate sanzioni

Sono stati presi provvedimenti contro gestore, personale e clienti. Il locale aveva aderito all'iniziativa #ioapro1501

3.743 Letture
commenti
Ristorante Statale 16 alla Lanterna

Sono state elevate sanzioni e presi provvedimenti dalle forze dell’ordine nei confronti del gestore del ristorante Statale 16 alla Lanterna, del personale e dei clienti che vi si trovavano nella serata di venerdì 15 gennaio, in occasione dell’iniziativa di protesta dei ristoratori #ioapro1501.

A darne conferma è Francesca Romana Ruberto, Comandante della Compagnia Carabinieri di Senigallia, che sono intervenuti insieme alla Polizia presso il ristorante, rimasto aperto oltre l’orario consentito dalle norme per il contrasto alla diffusione del contagio da Covid-19, che ne imponeva la chiusura alle ore 18.

I provvedimenti attuati sono quattro giorni di chiusura per il ristorante di Marzocca di Senigallia e diciannove sanzioni amministrative, da 400 euro l’una, nei confronti delle persone che si trovavano al suo interno, compresi i clienti.

A tutte queste decisioni si opporranno di certo gli interessati, che proprio secondo quanto prevede la protesta #ioapro1501, avanzata da un gruppo di ristoratori che chiedono in questo modo al governo la riapertura dei locali, daranno ora vita a una serie di ricorsi, grazie ad una rete di legali che i promotori dell’iniziativa hanno coinvolto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura