SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, moglie e marito uccisi a distanza di sei giorni dal Covid-19. La città piange Nadia e Mario

L’80enne si è spento nella giornata del 16 dicembre, la consorte il giovedì della settimana precedente.

3.022 Letture
commenti
moglie e marito uccisi a distanza di sei giorni dal Covid-19

Uccisi dal Coronavirus a distanza di una manciata di giorni. Senigallia piange Nanda Casagrande, che tutti chiamavano Nadia, 76 anni e Mario Vici. 80 anni. Erano stati entrambi ricoverati all’ospedale lo scorso 27 novembre dopo aver contratto il covid-19. L’80enne si è spento nella giornata del 16 dicembre, la consorte il giovedì della settimana precedente.

La coppia viveva in via dei Garofani, nel quartiere delle Saline. Mario era particolarmente conosciuto e stimato anche grazie al suo lavoro: aveva guidato per anni l’ambulanza per il Misa Soccorso, poi diventato 118; si era successivamente trasferito in ufficio quando erano sopraggiunti problemi al cuore.

Tante le persone che li piangono e li ricordano con affetto in queste ore. Anche il PD di Senigallia ha voluto commentare la scomparsa con un messaggio di cordoglio rivolto ai familiari: “Il Partito Democratico di Senigallia partecipa al dolore della famiglia Vici per la perdita di Mario e di sua moglie Nadia. Mario, da sempre iscritto al Partito, è stato un punto di riferimento per tutti, soprattutto per i più giovani coi quali era sempre pronto al dialogo e al confronto. Con il suo umorismo riusciva a far passare le sue idee, nel rispetto delle posizioni e delle scelte di tutti. Da oggi il centro storico di Senigallia, senza Mario in sella alla sua bicicletta, sarà un po’ più vuoto. Trovarlo accanto alle panchine di Piazza Roma coi suoi amici di sempre era ormai da anni una certezza e questa mancanza si farà purtroppo sentire. Alla figlie, da parte della comunità del PD senigalliese, va un forte abbraccio per la loro perdita, resa ancora più dolorosa dalla scomparsa anche della madre Nadia”.

Lorenzo Ceccarelli
Pubblicato Giovedì 17 dicembre, 2020 
alle ore 15:40
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura