SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia: i bambini entrano in ritardo a scuola, i genitori chiedono spiegazioni

Una mamma ci contatta per segnalare un episodio avvenuto in mattinata

Porta Braschi - Cucina e Pizza con forno a legna - Senigallia - Tavoli all\'aperto, servizio asporto
Elezioni 2015: seggi alla scuola Leopardi
Ci contatta un genitore di un alunno di Senigallia segnalando un episodio avvenuto stamane e che ha creato malumore e fastidio tra diversi genitori.
 

“Stamane – sottolinea la mamma del bambino – diversi alunni della scuola Leopardi sono rimasti fuori dalla scuola fino alle 8.25, 25 minuti dunque dopo l’orario di ingresso.
 
Alcuni di loro in quel lasso di tempo sono rimasti soli al di fuori dall’edificio perché i loro genitori dopo averli accompagnati verso l’ingresso, come altre volte ne se sono andati senza poter sospettare che le porte della scuola fossero ancora chiuse”.
 
“Anche attraverso le chat whatsapp i genitori della Leopardi sono venuti a contatto con quelli di altre due scuole di Senigallia, come Marzocca e Montignano, dove si sarebbe verificata la stessa problematica: il motivo del ritardo sarebbe – il condizionale è d’obbligo (ndr) – che le scuole – che hanno ospitato i seggi elettorali fino a martedì sera – non erano ancora state sanificate”.
 
“Prima di tutto, come mamma di un alunno della Leopardi – continua la lettrice – vorremmo spiegazioni chiare e rapide da parte della scuola stessa, che al momento sono mancate.
 
Se davvero il ritardo fosse dettato dalla mancata sanificazione dopo le lezioni, ci avrebbero dovuto avvisare prima di non mandare i nostri figli a scuola.
 
In ogni caso, bambini così piccoli non possono rimanere senza genitori fuori dall’istituto per 25 minuti: dell’episodio ho avvisato i Carabinieri e con altri genitori stiamo pensando ad una azione legale”.
 
Commenti
Solo un commento
mik76
mik76 2020-09-23 14:43:10
eccola la buona amministrazione del sindaco uscente appena trombato alle regionali, fregandosene delle direttive nazionali per trovare altri luoghi differenti dalle scuole da adibire a seggi (centri sociali, uffici comunali, palestre, ecc., ecc.), questi sono i rischi che si corrono. E il 4-5 ottobre si replica!!!!! Poi si chiedono cosa sia andato storto alle regionali....
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!