SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Festival del Giallo, torna a Senigallia Giampaolo Simi

Il programma di lunedì 24 agosto

Fabrizio Volpini candidato Sindaco - Elezioni Comunali Senigallia 2020
Giampaolo Simi

La nuova settimana del Festival “Ventimilarighesottoimari in Giallo” inizia lunedì 24, alle ore 19 ai Giardini Scuola Pascoli, con un altro graditissimo ritorno, quello di Giampaolo Simi che presenterà il suo ultimo libro “L’estate di Piera”.

La scenografia di questo noir è un teatro in una Roma soffocata dall’afa di luglio. Piera Drago è un’attrice ostinata e ribelle che non ama i potenti ed ha un’ossessione: mettere in scena un Riccardo III di Shakespeare in una versione femminile. Ma una notte, da una finestra del suo appartamento vicino piazza Navona, l’attrice si ritrova a essere inconsapevole testimone di una scena di un delitto. Da quel momento, il teatro si mischia con la vita, scoprendo una volta di più come a volte la realtà possa superare la fantasia, ma soprattutto, come il teatro sia la vita. Simi sarà intervistato dalla giornalista e scrittrice Chiara Michelon.
Alle ore 21,30, invece, in piazza Garibaldi un nuovo grande appuntamento con il giallo storico: Gabriele Dadati presenterà “Nella pietra e nel sangue: la misteriosa morte di Pier delle Vigne”. Pisa, primavera 1249. Pier delle Vigne è stato condannato dall’imperatore Federico II che lo ha spogliato di ogni ricchezza e ridotto alla cecità. Cammina per la città condotto per mano da un ragazzino quando, resosi conto di essere arrivato di fronte alla chiesa di San Paolo a Ripa d’Arno, inizia a correre a testa bassa fracassandosi il capo contro la facciata perdendo così la vita. Sette secoli e mezzo più tardi un giovane dantista cerca di scoprire cosa ci sia dietro a questa misteriosa storia. Perché Pier delle Vigne tradì l’imperatore e quando una volta accecato fu lasciato libero perché si uccise? Un viaggio storico e letterario attraverso i secoli con la sensazione che ci sia un segreto spaventoso da svelare. Dadati sarà intervistato dal giornalista Carlo Pagliacci.
Si ricorda che durante i giorni del festival nel sito internet www.ventimilarighesottoimari.it verranno pubblicati una serie di video realizzati dalla Fondazione Rosellini per la letteratura popolare sulla storia del genere giallo in epoca fascista e sui libri e le illustrazioni della Camera Gialla.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!