SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Treni lungo la Costa Adriatica, nuovi orari dal 14 giugno

Potenziamento del servizio Frecce, InterCity e Regionali

Onoranze Funebri F.lli Costantini
Treni, Trenitalia
Più Frecciarossa a disposizione dei viaggiatori delle Marche: otto tra Ancona e Milano in circolazione tutti i giorni – festivi compresi – ed altri due tra Ancona e Bolzano, attivi nei week end, per andare dal mare alla montagna e viceversa in meno di 5 ore.
 

Sono le principali novità, per le Marche, del nuovo orario estivo di Trenitalia (Gruppo FS Italiane), che andrà in vigore domenica 14 giugno.
 
Otto i Frecciarossa giornalieri che collegano Ancona a Milano.
 
Due di questi sono di nuova istituzione e circoleranno fino al 13 settembre: il Frecciarossa 9810 in partenza dalla città dorica alle 19,19, con fermata a Pesaro alle 19,50 ed arrivo nella città della Madonnina alle 22,25 ed il Frecciarossa 9803 da Milano (7,05) per Ancona (10,13) con fermata intermedia a Pesaro alle 9,42
 
Dalle spiagge marchigiane alle vallate montane del Trentino, in meno di 5 ore.
I due nuovi Frecciarossa circoleranno il sabato e la domenica e saranno effettuati fino al 13 settembre: il Frecciarossa 8805 in partenza da Bolzano alle 7,45 con arrivo ad Ancona alle 12,45 e il Frecciarossa 8826 in partenza da Ancona alle 16 ed arrivo a Bolzano alle 20,40. Entrambi i treni effettueranno fermata anche nella stazione di Pesaro.
 
Da domenica 14 giugno saranno complessivamente 32 le Frecce di Trenitalia in circolazione sulla Linea Adriatica per collegare ogni giorno le principali stazioni delle Marche con il Nord e il Sud dell’Italia: 22 collegamenti in più rispetto ad oggi che rendono la linea Adriatica una direttrice di traffico fondamentale per sostenere il turismo.
 
All’offerta delle Frecce, il nuovo orario estivo affianca un ulteriore potenziamento dei treni InterCity sulla linea Adriatica: saranno 8 in totale, quattro subito ed altri quattro dal primo luglio, che porterà a 14 il totale complessivo.
 
Più treni regionali per i viaggiatori delle Marche.
Dopo le restrizioni imposte dall’emergenza COVID, dal 14 giugno tornano ad aumentare i treni regionali e interregionali: altri 71 in più, treni per un totale di 150 treni al giorno, pari al 96% dell’offerta pre-covid.
Quest’estate, inoltre, Trenitalia mette a disposizione un nuovo servizio che tutte le domeniche collega l’intera costa marchigiana fino all’Emilia Romagna.
Il nuovo treno R 34340, in partenza dal 14 giugno ed in circolazione fino al 6 settembre, partirà da San Benedetto del Tronto alle 16,07 per arrivare a Rimini alle 18,35 servendo tutte le località balneari direttamente con un unico servizio.
Commenti
Solo un commento
leofax 2020-06-12 19:42:42
Comprendo perfettamente che la città di Pesaro, essendo quasi il triplo per abitanti, in inverno usufruisca della fermata dei Frecciarossa e simili. Ma nel periodo estivo, non vedo perchè la fermata può essere concessa anche a Senigallia. Nella vicina Romagna, il treno in questione ferma sia a Rimini che a Riccione. Sicuramente come numero di presenze, sono superiori alla nostra città ma la spiaggia di Pesaro, prima di arrivare alla Spiaggia di Velluto, ne ha da fare e di molta di strada.
Leonardo Maria Conti
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!