SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia: “altro che patrimoniali!”

Paradisi: "il consigliere Sardella vorrebbe prelevare a chi ha di più"

1.404 Letture
commenti
Hotel Turistica - Hotel Senigallia (Ancona) - Vacanze al mare
Roberto Paradisi
E’ bene saperlo. Il consigliere Simeone Sardella, anzichè proporre cose sensate per aiutare gli operatori economici locali (ad iniziare dal taglio drastico di imposte e tributi e magari con un indebitamento del Comune, come hanno fatto Unione Civica e Forza Italia) ha invocato una tassa patrimoniale per poter (testuali parole) “prelevare a chi ha di più”.
 

Se queste sono le proposte “intelligenti” del centro-sinistra (il sindaco Mangialardi, per fortuna, si è espresso in altri termini), significa che questi signori non hanno un’idea di cosa rappresenti l’attuale crisi economica, paragonabile ad una ecatombe e ben più preoccupante della stessa emergenza sanitaria.
 
Se la proposta che arriva dal centro-sinistra è prelevare denaro da imprenditori facoltosi o da patrimoni già tassati, significa che, ancora una volta, il buon senso e il pragmatismo hanno abbandonato il campo per il ritorno di un furioso atteggiamento ideologico che pensavamo decaduto dopo il crollo del muro di Berlino.
 
Le partite iva, gli esercenti e gli imprenditori di Senigallia hanno bisogno di risposte immediate e, soprattutto, hanno necessità di riprendere a lavorare con protocolli funzionali e realistici e al riparo da una pressione fiscale che li schiaccerebbe.
 
Altro che patrimoniali!
 
Roberto Paradisi
 
Unione Civica
 
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie

Ritiro dell'asporto su ordinazione

Ritiro del cibo d'asporto su prenotazione a Senigallia e dintorni

Generi alimentari, di necessità e piatti pronti: consegne a domicilio