SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Coronavirus: dodici in tutto i decessi nelle Marche, cinque nella giornata del 9 marzo

Sei i pazienti ricoverati a Senigallia: due delle morti registrate proprio nell'ospedale cittadino

11.059 Letture
commenti
Fabrizio Volpini candidato Sindaco - Elezioni Comunali Senigallia 2020
Coronavirus

Tre nuovi decessi correlati al CoronaVirus. Il Gores ha trasmesso l’aggiornamento della situazione Coronavirus delle Marche alle ore 10 del 9 marzo, registrando tre nuovi decessi: si tratta di due uomini ottantesettenni e di una donna di 73 anni tutti di Marche Nord.

Aggiornamento delle ore 19,00: il Gores ha comunicato che le persone decedute salgono a 12. Le ultime due persone di cui è stato registrato il decesso nella giornata del 9 marzo sono una donna di 80 anni e un uomo di 87 anni, entrambi provenienti da Marche Nord. Sebbene ricoverate inizialmente a Marche Nord, due delle persone decedute il 9 marzo si trovavano all’ospedale di Senigallia, dove erano state trasferite in seguito.

I pazienti positivi nella provincia di Pesaro Urbino, stando sempre al bollettino delle ore 10, sono saliti a 246, nella provincia di Ancona sono 63, nella provincia di Macerata sono 9 e nella provincia di Fermo sono 5, Ascoli Piceno 0.

Dei 323 positivi, 47 sono ricoverati in Terapia Intensiva, 136 sono ricoverati in altri reparti. Dei 47 in Terapia Intensiva, 18 sono ricoverati a Pesaro Marche Nord, 7 a Fano Marche Nord, 8 ad Ancona Torrette, 5 a Fermo, 2 a San Benedetto del Tronto, 1 a Civitanova, 1 a Urbino e 3 a Jesi, 2 all’Inrca. A Senigallia sono sei le persone ricoverata in condizioni non gravi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie
Scarica nuova autocertificazione