SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Optovolante - Ottica a Senigallia - Centro ottico e optometrico

Prende il via da domenica 1 luglio la mostra fotografica “Sottopalco”

Fino al 31 agosto saranno esposti gli scatti di Beatrice Perticaroli ritraenti artisti quali Caparezza, Max Gazzè, Edoardo Bennato e altri

Mostra fotografica "Sottopalco"

Si inaugura domenica 1 luglio alle ore 18.30 la mostra fotografica “Sottopalco” di Beatrice Perticaroli, presso il pub Musicale, via F.lli Bandiera di Senigallia, la mostra si concluderà il 31 agosto.

Studentessa di Architettura a Firenze, Fotografa e Musicista per Passione. Vincitrice di numerosi premi, intervistata da riviste come Barbadillo e GQ Italia. Nel 2012 nascono due grandi progetti: una mostra personale “Il Souvenir della Vita” e un lavoro introspettivo “Il diario di Pandora”. Nel 2014, a soli ventitré anni, vanta una pubblicazione sulla National Geographic Italia. I soggetti principali delle sue fotografie sono le persone poiché raccontano molto più di tutto il resto.

La musica, oggetto di studio fin dall’infanzia, e la fotografia, che già da dieci anni fa parte del suo percorso, sono strettamente collegate nella sua vita. L’unione di queste due passioni hanno creato un mix artistico – lavorativo che le ha permesso di partecipare a diversi concerti di musicisti famosi, dove ha avuto modo di realizzare i migliori scatti in giro per l’Italia. Il vero trampolino di lancio, che le ha regalato collaborazioni importanti e nuove conoscenze, è stato il Summer Jamboree di Senigallia, di cui è una dei fotografi ufficiali dal 2013. Parallelamente, la partecipazione all’evento del CaterRaduno le ha portato diverse soddisfazioni lavorative quali l’incarico di fotografa ufficiale del tour “Magellano” di Francesco Gabbani a Firenze nell’estate 2017. Tra i nomi più importanti con i quali ha collaborato ci sono: Malika Ayane, Max Gazzè, Caparezza, Francesco Gabbani, Edoardo Bennato e molti altri, e poi ancora gruppi internazionali (per lo più americani) e italiani come i Norge e gli Oloferne.

“Buone foto? Occorrono l’idea, buon occhio e cuore per riuscire a trasmettere la propria anima attraverso un apparecchio. E’ solo se ti guardi dentro che vedi il mondo. La tecnica non conta, io mi occupo di emozioni”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno