SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Slovenia troppo forte per i senigalliesi della nazionale over di basket

Paolo Santini segna 6 punti, ma i padroni di casa, con l'ex Reyer Venezia Kotnik immarcabile, dilagano 103-70

1.060 Letture
commenti
Gelateria Pinguino - Gelato artigianale, american bar - Cesano di Senigallia
De Palo nella nazionale Over 55

Nulla da fare per l’Italia Over 55 di Luciano De Palo e Paolo Santini (6 punti) che negli ottavi di finale degli Europei è stata nettamente sconfitta dai padroni di casa della Slovenia.


A Maribor gli sloveni si sono imposti mercoledì 27 giugno 103-70: tra i locali in campo tre ex giocatori della nazionale maggiore, elementi che hanno giocato l’Eurolega e vinto campionati e coppe, come Hauptman, Mirt e Kotnik: quest’ultimo, ex lungo pure dell’Estudiantes Madrid e della Reyer Venezia a inizio anni 90′, è risultato immarcabile.

La partita è iniziata con un minuto di raccoglimento per l’improvvisa scomparsa, lo scorso marzo, di Marco Solfrini, che prima di diventare uno dei giocatori simbolo delle nazionali over, negli anni Ottanta aveva conquistato l’argento con la nazionale alle Olimpiadi di Mosca 1980, divenendo poi a fine decennio bandiera del Fabriano Basket in serie A.

Alle 13.30 di giovedì iniziano le partite per la caccia al piazzamento dal 7° al 12° posto: di fronte un’altra squadra italiana, i Vesuvians di Napoli.

Negli incontri di consolazione femminili, l’Over 40 è stata sconfitta 58-41 dalle Ladies Legion (Ucraina), le Over 50 sono finite ko contro il Raketa (Slovenia) 32-22.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie
Scarica nuova autocertificazione




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura