SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spaccio di cocaina, arrestato trentacinquenne a Senigallia

Si tratta di un albanese. Il Commissariato: "un significativo colpo al mercato illegale dello spaccio di stupefacenti in città"

3.064 Letture
commenti
Sequestro di droga a Senigallia

Arrestato dalla Polizia nelle ultime ore per spaccio di stupefacenti un trentacinquenne albanese, domiciliato a Senigallia.


Il personale del Commissariato di P.S., effettuando i servizi di controllo nel centro città, giunto nei pressi di un bar, aveva notato alcuni giovani parlare fra di loro ed improvvisamente allontanarsi.

Gli agenti decidevano di seguire due soggetti del gruppo che raggiungevano la loro auto e si spostavano verso il lungomare nord.

Raggiunto il veicolo, gli agenti fermavano entrambi nonostante in un primo momento il conducente non avesse immediatamente fermato la marcia, tentando di allontanarsi pure una volta sceso dal veicolo per disfarsi di qualcosa che aveva in mano.

Venivano comunque bloccati dai poliziotti, che recuperavano immediatamente un grosso involucro all’interno del quale si è poi accertato esservi oltre 20 gr. di cocaina di ottima qualità. Gli agenti decidevano di effettuare un ulteriore controllo preso l’abitazione di uno dei due, nel centro storico.

Qui, nel corso del controllo, i poliziotti rintracciavano, nascosti, in un incavo, un altro involucro contenente un altro quantitativo di cocaina pari a circa 10 grammi, nonché diverso materiale utilizzato per il confezionamento.

L’uomo, I.M. di anni 35 circa, albanese, veniva trovato anche in possesso di diverse migliaia di euro che venivano sottoposte a sequestro poiché ritenute provento dell’attività di spaccio.

Sottolinea il Vice-questore aggiunto Agostino Maurizio Licari: “alla luce del quantitativo di sostanza trovato, che poteva consentire di ricavare oltre 5.000 euro di proventi illeciti, si ritiene che l’attività portata a compimento dal personale del Commissariato di P.S. di Senigallia abbia consentito di individuare, nella casa dell’uomo, una vera e propria centrale di spaccio di sostanza di notevole qualità, assestando pertanto un significativo colpo al mercato illegale dello spaccio di stupefacenti nella città di Senigallia”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura